Di Maio ribatte a Moscovici: "Atteggiamenti insopportabili"

Di Maio ribatte a Moscovici: "Atteggiamenti insopportabili"
 (Agf)
 Luigi Di Maio

Duro botta e risposta fra Di Maio e Moscovici. Il vicepremier così replica all'avvertimento lanciato in mattinata dal commissario europeo agli Affari economici e monetari: "Gli atteggiamenti da parte di alcuni commissari europei sono inaccettabili e veramente insopportabili. Moscovici, in precedenza aveva usato parole preoccupate in merito ai conti pubblici del nostro Paese: "L'Italia è un problema nell'eurozona", aveva detto. Abbiamo chiesto al "governo di Roma un bilancio credibile per il prossimo anno, con l'invito a continuare il processo di riforme. L'Italia è il tema su cui voglio concentrarmi prima di tutto".



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it.
Se invece volete rivelare informazioni su questa o altre storie, potete scriverci su Italialeaks, piattaforma progettata per contattare la nostra redazione in modo completamente anonimo.