Def: Padoan, numeri basati su valutazioni attente non su fantasie

Quegli "zero-virgola" che minacciano gli obiettivi - Upb, il "guardiano" dei conti    

Def: Padoan, numeri basati su valutazioni attente non su fantasie
 Pier Carlo Padoan (AGF)

Roma - "I numeri che produciamo sono basati su valutazioni attente degli impatti, non su fantasie ne' su aspettative irrealizzabili: sono aspettative realizzabili".

E' quanto ha ribadito il ministro dell'Economia, Pier Carlo Padoan, in riferimento alla polemica nata dopo la mancata validazione del quadro programmatico contenuto nella nota di aggiornamento al Def da parte dell'Ufficio parlamentare di Bilancio, organismo indipendente nato nel 2014 con il compito di svolgere analisi e verifiche sulle previsioni macroeconomiche e di finanza pubblica del Governo e di valutare il rispetto delle regole di bilancio nazionali ed europee. (AGI)