Crisi: Padoan, siamo a punto di svolta, va aiutata congiuntura

(AGI) - Roma, 10 mar. - "Il quadro e' complesso, ma leindicazioni ci dicono che siamo a un punto di svolta, bisognarenderlo robusto con la politica economica, con le riforme, conla gestione della finanza pubblica, che e' orientata allacrescita ma anche alla sostenibilita'. Bisogna aiutare lacongiuntura e questo e' quello che sta facendo il governo". Loha detto il ministro dell'Economia, Pier Carlo Padoan, aBallaro su Rai3, tracciando un quadro della situazioneeconomica del paese. Per la crescita economica dell'Italia nel 2015 "non micostringerete a darvi un numero, sara' un numero positivo. E

(AGI) - Roma, 10 mar. - "Il quadro e' complesso, ma leindicazioni ci dicono che siamo a un punto di svolta, bisognarenderlo robusto con la politica economica, con le riforme, conla gestione della finanza pubblica, che e' orientata allacrescita ma anche alla sostenibilita'. Bisogna aiutare lacongiuntura e questo e' quello che sta facendo il governo". Loha detto il ministro dell'Economia, Pier Carlo Padoan, aBallaro su Rai3, tracciando un quadro della situazioneeconomica del paese. Per la crescita economica dell'Italia nel 2015 "non micostringerete a darvi un numero, sara' un numero positivo. Esara' piu' positivo ancora nel 2016 e nel 2017". Lo ha detto ilministro dell'Economia, Pier Carlo Padoan alla trasmissioneBallaro' su Rai3. PENSIONI"Ci vedremo con il ministro Poletti e con il presidente Boerinelle prossime settimane per valutare questa ipotesi, per cuinon sono in grado di dire niente di preciso". Lo ha detto ilministro dell'Economia, Pier Carlo Passera alla trasmissioneBallaro su Rai3, in riferimento alle proposte del presidentedell'Inps Tito Boeri, che ha chiesto piu' flessibilita' inuscita per chi vuol lasciare il lavoro in cambio di assegni unpo' piu' bassi e un contributo delle pensioni piu' ricche, perreperire 4 miliardi di euro per quelle piu' basse. "Il sistemapensionistico italiano - aggiunge Padoan - e' consideratodall'Unione europea come uno dei piu' stabili e sostenibili neltempo. Quindi e' un sistema che ha permesso di ricevere unapensione e di salvaguardare la finanza pubblica. Questo per mee' un punto di partenza fondamentale per valutarel'opportunita' di misure di miglioramento". .