Confindustria: pil 2015 superiore alle previsioni

(AGI) - Roma, 25 feb. - Fatturato, ordini, produzioneindustriale ed edilizia, vendite di auto, export, occupazione,fiducia: la sequenza di statistiche uscite nell'ultimo mesecontiene molte sorprese finalmente positive per l'economiaitaliana e convalida le attese di un aumento del Pil nel 2015superiore alle previsioni rilasciate a dicembre (+0,5% e +1,1%nel 2015-16). Lo rende noto la congiuntura flash del Centrostudi Cofindustria. Si infittisce la possibilita' di revisioneal rialzo delle proiezioni che il Csc non ha ancora elaborato erifara' a giugno (considerando la parte, circa la meta', distimoli esterni non ancora inclusa nelle stime).

(AGI) - Roma, 25 feb. - Fatturato, ordini, produzioneindustriale ed edilizia, vendite di auto, export, occupazione,fiducia: la sequenza di statistiche uscite nell'ultimo mesecontiene molte sorprese finalmente positive per l'economiaitaliana e convalida le attese di un aumento del Pil nel 2015superiore alle previsioni rilasciate a dicembre (+0,5% e +1,1%nel 2015-16). Lo rende noto la congiuntura flash del Centrostudi Cofindustria. Si infittisce la possibilita' di revisioneal rialzo delle proiezioni che il Csc non ha ancora elaborato erifara' a giugno (considerando la parte, circa la meta', distimoli esterni non ancora inclusa nelle stime). La partenza dafermo limita la performance in media d'anno, ma la crescitaacquistera' velocita' nel secondo semestre, lasciando una buonaeredita' al 2016. (AGI)