Commercio: Istat, vendite dettaglio in calo 0, 1% a settembre

(AGI) - Roma, 25 nov. - Vendite al dettaglio in calo per ilquinto mese consecutivo a settembre. L'indice calcolatodall'Istat risulta in diminuzione dello 0,1% su base mensile edello 0,5% su base annua. Entrambi i dati migliorano comunquela performance di agosto quando la contrazione era stata pariallo 0,2% su base congiunturale e del 3% su base annua. Nella media del trimestre luglio-settembre 2014, l'indicemostra una flessione dello 0,6% rispetto ai tre mesiprecedenti. Nel confronto con agosto 2014, le vendite segnanoun aumento per i prodotti alimentari (+0,3%) e una diminuzioneper quelli non alimentari

(AGI) - Roma, 25 nov. - Vendite al dettaglio in calo per ilquinto mese consecutivo a settembre. L'indice calcolatodall'Istat risulta in diminuzione dello 0,1% su base mensile edello 0,5% su base annua. Entrambi i dati migliorano comunquela performance di agosto quando la contrazione era stata pariallo 0,2% su base congiunturale e del 3% su base annua. Nella media del trimestre luglio-settembre 2014, l'indicemostra una flessione dello 0,6% rispetto ai tre mesiprecedenti. Nel confronto con agosto 2014, le vendite segnanoun aumento per i prodotti alimentari (+0,3%) e una diminuzioneper quelli non alimentari (-0,3%). Rispetto a settembre 2013,l'indice del valore delle vendite di prodotti alimentari restainvariato, mentre quello dei prodotti non alimentari diminuiscedello 0,9%. Con riferimento alla forma distributiva, le venditediminuiscono su base annua sia per le imprese della grandedistribuzione (-0,3%) sia per quelle operanti su piccolesuperfici (-0,8%). Nel primi nove mesi del 2014, l'indicegrezzo diminuisce dell'1,3% rispetto allo stesso periodo del2013. Le vendite di prodotti alimentari segnano una flessionedell'1,3% e quelle di prodotti non alimentari dell'1,2%. (AGI).