Cina: Fca, al via la produzione della Jeep Cherokee a Changsha

(AGI) - Pechino, 19 ott. - Fiat Chrysler Automobiles lanciaJeep Cherokee in Cina, che da oggi verra' prodotta nellostabilimento di Changsha, capitale della provincia sudorientaledello Hunan. Al lancio del modello erano presentil'ambasciatore d'Italia in Cina, Ettore Francesco Sequi, e ilsegretario provinciale del Partito Comunista, Xu Shousheng.L'impianto di Changsha, nella Cina centrale, ha una capacita'produttiva di 275mila modelli all'anno e nasce dallajoint-venture tra Fiat Chrysler e Gac, Guangzhou AutomobileGroup, siglata nel 2010, e da un investimento di 12,3 miliardidi yuan (pari a circa 1,7 miliardi di euro). La produzione diJeep

(AGI) - Pechino, 19 ott. - Fiat Chrysler Automobiles lanciaJeep Cherokee in Cina, che da oggi verra' prodotta nellostabilimento di Changsha, capitale della provincia sudorientaledello Hunan. Al lancio del modello erano presentil'ambasciatore d'Italia in Cina, Ettore Francesco Sequi, e ilsegretario provinciale del Partito Comunista, Xu Shousheng.L'impianto di Changsha, nella Cina centrale, ha una capacita'produttiva di 275mila modelli all'anno e nasce dallajoint-venture tra Fiat Chrysler e Gac, Guangzhou AutomobileGroup, siglata nel 2010, e da un investimento di 12,3 miliardidi yuan (pari a circa 1,7 miliardi di euro). La produzione diJeep Cherokee si aggiunge a quella degli altri modellisviluppati per il mercato cinese, quelli della Fiat Ottimo, edella Fiat Viaggio. "Il progetto lanciato oggi conferma l'immagine di un'Italiadinamica e ricca di capacita' di innovazione - ha dichiaratol'ambasciatore d'Italia in Cina, Ettore Francesco Sequi,presente alla cerimonia di inaugurazione - Mostra anche lanaturale propensione del nostro apparato produttivo a operarecon successo nel contesto internazionale". Il nuovoinvestimento di Fca in Cina, ha proseguito Sequi, "e' unadimostrazione di fiducia verso il mercato cinese" e"un'opportunita' per le aziende del settore italiane delsettore automobilistico e della componentistica gia' presentisu questo mercato o che intendono entrarvi". Il mercato cinesedell'auto e' il piu' grande al mondo con circa 23 milioni diautomobili vendute ogni anno. Dopo un periodo di rallentamentonella parte centrale dell'anno, il settore ha mostrato nuovisegnali di ripresa a settembre, quando le vendite di auto inCina hanno segnato un aumento del 2,08% su base annua, a quota2,02 milioni di auto vendute. Il rialzo e' trainato soprattuttodalla richiesta di Suv, che hanno segnato un aumento nellevendite su base annua del 58,79% a quota 566mila veicolivenduti, secondo i dati della China Association of AutomobileManufacturers. Per Fca, la Cina rappresenta gia' oggi il quintomercato al mondo per vendite, forti soprattutto nel settore deiSuv Jeep - di importazione - e dei due modelli "Ottimo" e"Viaggio". Il lancio della Jeep Cherokee in Cina segna una"pietra miliare nella storia del nostro brand" ha dichiarato ilpresidente e Ad di Jeep, Mike Manley, che ha ricordato lastoria del marchio Jeep in Cina, il primo a produrre localmentepiu' di trenta anni fa. (AGI).