Casa: mercato 2014 positivo dopo 7 anni, +1,8% compravendite

(AGI) - Roma - Primi segnali positivi dal mercatoimmobiliare, li diffonde l'Agenzia delle Entrate che pubblica idati del IV trimestre 2014.  [...]

(AGI) - Roma, 5 mar. - Primi segnali positivi dal mercatoimmobiliare, li diffonde l'Agenzia delle Entrate che pubblica idati del IV trimestre 2014. Il mercato, dopo sette anni innegativo, torna a crescere dell'1,8%. Le unita' compravendutesono state 920.849 contro le 904.960 del 2013. Nell'ultimo trimestre del 2014 si consolida la ripresa delmercato immobiliare che ha fatto registrare un +5,5% delletransazioni rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente. L'incremento del mercato delle abitazioni, proseguel'Agenzia delle Entrate, nell'ultimo trimestre dello scorsoanno registra un +7,1% rispetto allo stesso periodo del 2013.Quello dei negozi segna una variazione del +14,1% e ilproduttivo registra un +3,1%. Pressoche' stabile lecompravendite del terziario (+0,3%).Il mercato riparte e crescono gli acquisti di abitazioni conricorso a un mutuo ipotecario, +12,7% nel 2014 rispetto al2013. Per il 40,6% del totale degli acquisti di abitazionil'acquirente e si e' rivolto alla banca ottenendo come capitalemedio erogato circa 119mila euro, 3mila euro in meno rispettoal 2013. La rata media mensile iniziale risulta in calo del 7%rispetto all'anno precedente e' pari a 631 euro. Nel 2014scendono anche i tassi di interesse, attestandosi intorno al3,4%, mentre rimane stabile la durata media del mutuo (22anni). (AGI).