Cala la disoccupazione nell' Eurozona, 11, 4% a dicembre

(AGI) - Bruxelles, 30 gen. - Disoccupazione in lieve calo inEuropa: come certifica Eurostat, il tasso nell'Eurozona e'stato pari all'11,4% in dicembre, livello minimo dall'agostodel 2012. Nell'Ue a 28 paesi, i disoccupati in dicembre eranoinvece pari al 9,9%, per la prima volta sotto il 10%dall'ottobre del 2011. "La crisi rischia di lasciare un segnopermanente nelle nostre economie, ben oltre il breve termine.Nel complesso dei paesi dell'area dell'euro il livello delprodotto e' ancora inferiore a quello pre-crisi; si prevedeche vi ritorni tra la fine di quest'anno e l'inizio del 2016".Cosi' il

(AGI) - Bruxelles, 30 gen. - Disoccupazione in lieve calo inEuropa: come certifica Eurostat, il tasso nell'Eurozona e'stato pari all'11,4% in dicembre, livello minimo dall'agostodel 2012. Nell'Ue a 28 paesi, i disoccupati in dicembre eranoinvece pari al 9,9%, per la prima volta sotto il 10%dall'ottobre del 2011. "La crisi rischia di lasciare un segnopermanente nelle nostre economie, ben oltre il breve termine.Nel complesso dei paesi dell'area dell'euro il livello delprodotto e' ancora inferiore a quello pre-crisi; si prevedeche vi ritorni tra la fine di quest'anno e l'inizio del 2016".Cosi' il governatore della Banca d'Italia, Ignazio Visco, intervenendo al convegno 'Il futuro nell'economia. Capitaleumano e crescita'. "Anche negli Stati Uniti e nel RegnoUnito, paesi usciti piu' rapidamente dalla fase acuta dellacrisi, il tasso di crescita resta al di sotto di quello mediodegli anni precedenti", ha evidenziato. .