Borse europee piatte in apertura, spread ed euro stabili

(AGI) - Roma, 24 feb. - Le borse europee aprono piatte inattesa di qualche dettaglio in piu' sulla lista di riforme cheil governo greco ha consegnato alla Commissione Europea nellanotte. Il Dax di Francoforte sale dello 0,02% a 11.132 punti,l'Ftse 100 di Londra cede lo 0,05% a 6.908 punti, il Cac 40 diParigi sale dello 0,14% a 4.869 punti, l'Ftse Mib di Milanolima uno 0,06% a 21.950 punti, mentre l'All Share ha segnato-0,01% a 23.331 punti. Lo spread tra Btp decennali e omologhitedeschi apre stabile a 117 punti. Il rendimento e' all'1,52%.

(AGI) - Roma, 24 feb. - Le borse europee aprono piatte inattesa di qualche dettaglio in piu' sulla lista di riforme cheil governo greco ha consegnato alla Commissione Europea nellanotte. Il Dax di Francoforte sale dello 0,02% a 11.132 punti,l'Ftse 100 di Londra cede lo 0,05% a 6.908 punti, il Cac 40 diParigi sale dello 0,14% a 4.869 punti, l'Ftse Mib di Milanolima uno 0,06% a 21.950 punti, mentre l'All Share ha segnato-0,01% a 23.331 punti. Lo spread tra Btp decennali e omologhitedeschi apre stabile a 117 punti. Il rendimento e' all'1,52%.Il differenziale Bonos/Bund si attesta a 106 punti per un tassodell'1,41%. L'euro apre stabile a 1,1326 dollari. Il ritardodel governo greco nella presentazione del piano di riforme nonha preoccupato troppo gli investitori, che guardano inveceall'audizione al Congresso del presidente della FederalReserve, Janet Yellen, nell'attesa di segnali sui tempi delrialzo dei tassi di interesse in Usa. Debole lo yen, che perdeterreno sia sull'euro (a quota 135,03) che sul biglietto verde(119,22). Infine il petrolio: il prezzo si mantiene in ribassosui mercati asiatici alla luce di un mercato che rimane benrifornito. Il light crude Wti perde 29 cent a 49,16 dollari albarile, il Brent di Londra cede 17 cent a 58,73 dollari albarile. (AGI).