Borse europee: negative in partenza, Tokyo segna record

(AGI) - Roma - Avvio negativo per le borse europee. Londra scende dello 0,1%. A Milano l'indice Ftse Mib segna un-0,74% a 19.939 punti. Francoforte cede lo 0,3% e Parigi lo0,4%.Tokyo chiude piatta, Nikkei +0,08% ma supera 18.000 punti LaBorsa di Tokyo ha chiuso piatta. Il Nikkei e' finito a quota17,935.64 guadagnando 15,19 punti, pari allo 0,08%. Il Topix havisto un incremento dello 0,13%, pari a 1,91 punti, e si e'portato a quota 1,447.58. L'indice Nikkei, nel corso dellasessione, supera per la prima volta quota 18mila punti. IlNikkei termina

(AGI) - Roma, 8 dic. - Avvio negativo per le borse europee. Londra scende dello 0,1%. A Milano l'indice Ftse Mib segna un-0,74% a 19.939 punti. Francoforte cede lo 0,3% e Parigi lo0,4%.

Tokyo chiude piatta, Nikkei +0,08% ma supera 18.000 punti LaBorsa di Tokyo ha chiuso piatta. Il Nikkei e' finito a quota17,935.64 guadagnando 15,19 punti, pari allo 0,08%. Il Topix havisto un incremento dello 0,13%, pari a 1,91 punti, e si e'portato a quota 1,447.58. L'indice Nikkei, nel corso dellasessione, supera per la prima volta quota 18mila punti. IlNikkei termina in rialzo dello 0,08% a 17.935,64 punti, dopoaver raggiunto un top record di 18.005,47 punti. I datinegativi sull'andamento del Pil nipponico sono controbilanciatidalla debolezza dello yen e dall'ottimismo sull'economia Usa.

Titoli Stato: spread Btp/Bund sopra 120 punti Nelle primecontrattazioni lo spread tra Btp decennali e omologhi tedeschirisale a 124 punti, dopo aver toccato venerdi' scorso un minimodal maggio 2010 a quota 116,60 punti. Il rendimento e' al2,02%, dopo un minimo record dell'1,95% nello scorso finesettimana. Il differenziale Bonos/Bund segna 109 punti per untasso dell'1,86%, dopo minimi record di 104 punti e dell'1,81%di venerdi' scorso.

Euro: apre sotto 1,23 dollari, yen ai minimi da sette anni L'euro apre sotto quota 1,23 dollari e il biglietto verde salea un nuovo top da sette anni sullo yen, sulla scia del buonandamento del mercato del lavoro Usa e dell'aspettativa che laFed potrebbe rialzare i tassi prima del previsto. La monetaeuropea passa di mano a 1,2277 dollari, euro/yen a 149,05 edollaro/yen a 121,41 dopo un nuovo massimo da sette anni di121,84.

Petrolio: prezzo in calo ma Brent torna sopra 68 dollari Ilprezzo del petrolio e' in calo dopo che Morgan Stanley hatagliato le sue previsioni sul prezzo del Brent. Sui mercatiasiatici i future sul Light crude arretrano di 59 cent a 65,25dollari, dopo aver toccato un minimo di sessione di 64,63 eaver raggiunto la settimana scorsa un minimo dal luglio 2099 di63,72 dollari. Il Brent cede 67 cent a 68,28 dollari, dopoessere sceso la settimana scorsa al minimo dall'ottobre 2009 di67,53 dollari. Morgan Stanley ha tagliato le sue previsioni sulprezzo del Brent, portandole da 98 a 78 dollari nel 2015 e da102 a 88 dollari nel 2016. (AGI)