Borse europee: contrastate in partenza

(AGI) - Roma, 15 dic. - Avvio contrastato per le borse europee.Londra scende dello 0,3%. A Milano l'indice Ftse Mib segna+0,36% a 18.667 punti. Francoforte sale dello 0,1% e Parigi vagiu' dello 0,4%. Madrid cresce dello 0,2%.Borsa Tokyo: chiude in ribasso -1,57%, pesa petrolio La borsadi Tokyo chiude in ribasso, per il calo del prezzo delpetrolio, sceso ai nuovi minimi da oltre cinque anni. Illistino nipponico e' poco influenzato dalla vittoria elettoraledel premier Shinzo Abe. L'indice Nikkei termina in calodell'1,57% a 17.099,40 Punti. Giu' dell'1,35% anche Seul.Titoli Stato: spread Btp/Bund

(AGI) - Roma, 15 dic. - Avvio contrastato per le borse europee.Londra scende dello 0,3%. A Milano l'indice Ftse Mib segna+0,36% a 18.667 punti. Francoforte sale dello 0,1% e Parigi vagiu' dello 0,4%. Madrid cresce dello 0,2%.Borsa Tokyo: chiude in ribasso -1,57%, pesa petrolio La borsadi Tokyo chiude in ribasso, per il calo del prezzo delpetrolio, sceso ai nuovi minimi da oltre cinque anni. Illistino nipponico e' poco influenzato dalla vittoria elettoraledel premier Shinzo Abe. L'indice Nikkei termina in calodell'1,57% a 17.099,40 Punti. Giu' dell'1,35% anche Seul.Titoli Stato: spread Btp/Bund a 145 punti Proseguel'allargamento dello spread, con il differenziale Btp/Bund cheapre a 145 punti, contro i 143 della chiusura di venerdi'scorso. Il rendimento e' al 2,07%. Il divaricamento restacomunque moderato, segno che gli investitori continuano ascommettere su un piano di 'quantitative easing' della Bce. Lospread Bonos/Bund segna 127 punti a un tasso dell'1,89%.Euro: apre sopra 1,24 dollari, in rialzo anche yen L'euro aprein rialzo sopra 1,24 dollari e anche lo yen avanza, mentre suimercati prevale l'avversione al rischio. Occhi puntati sullariunione della Fed che si terra' questa settimana prima dellevacanze natalizie. La moneta europea passa di mano a 1,2465dollari, euro/yen a 147,35 e dollaro/yen a 118,20. Petrolio: apre in lieve rialzo sopra 58 dollari dopo minimi Ilprezzo del petrolio passa di mano in leggero rialzo sopra 58dollari. Sui mercati asiatici i future sul Light crude avanzanodi 43 cent a 58,24 dollari, dopo aver toccato un minimo dalmaggio 2009 di 56,25 dollari. Il Brent di Londra sale di 65dollari a 62,50 dollari, doper aver raggiunto 60,28 dollari albarile, un livello che non si registrava dal luglio 2009. (AGI).