Borse europee chiudono deboli, positiva Milano

Borse europee chiudono deboli, positiva Milano
 Borse europee

Roma - Le borse europee chiudono deboli, meno Milano che sale, 'rincuorata' dalle dichiarazioni del premier Renzi, che ha scisso la prosecuzione del suo governo dall'esito del referendum sulla riforma costituzionale. Pesa anche l'andamento negativo di Wall Street. Londra perde lo 0,44% a 6.828,54 punti. Milano avanza dello 0,3% a 16.369 punti. Francoforte cede lo 0,47% a 10.494,35 punti e Parigi lo 0,24% a 4.389,94 punti. (AGI)