Borse europee: chiudono contrastate su timori guerra commerciale

Le Borse europee chiudono contrastate. Gli investitori restano cauti sui timori del rischio di un acuirsi del conflitto commerciale tra gli Stati Uniti e i suoi principali partner, in particolare la Cina. A Parigi il Cac 40 avanza dello 0,27% a 5.283,79 punti e a Francoforte il Dax perde lo 0,13% a 11.970,27 punti. A Londra l'indice Ftse 100 chiude la seduta guadagnando lo 0,08% a 7.273,54 punti, mentre a Piazza Affari l'indice Ftse Mib cede lo 0,31% a quota 20.853,84 punti. Lo spread tra Btp e Bund tedeschi chiude a 234,3 punti, in rialzo rispetto all'apertura (228,4) e in linea con la chiusura di ieri, appena sotto i 235 punti. Il rendimento dei titoli italiani e' sceso sotto al 2,8% a 2,77%. A 106,1 punti si colloca invece lo spread tra Bonos spagnoli e Bund, con il tasso delle obbligazioni iberiche all'1,49%.



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it.
Se invece volete rivelare informazioni su questa o altre storie, potete scriverci su Italialeaks, piattaforma progettata per contattare la nostra redazione in modo completamente anonimo.