Borse asiatiche chiudono positive nonostante timori Brexit

Roma - Le borse asietiche chiudono positive, nonostante, sullo sfondo, permangano i timori sulla Brexit e ci sia incertezza sull'esito della riunione della Fed di stasera. Tokyo avanza dello 0,38%. Shanghai sale dell'1,6%, nonostante l'indice Msci, messo a punto da Morgan Stanley Capital International per calcolare il valore dei panieri internazionali, abbia rinviato per la terza volta l'inclusione dei listini cinesi dall'indice dei mercati emergenti. Hong Kong termina in rialzo dello 0,4% e salgono anche i listini di Wellington, Taipei ae Manila. In calo invece Sydney e Seul. (AGI) .