Borsa: chiude a +1,06%, banche recuperano, vola Eni

Borsa Milano Fts Mib AllShare

Seduta schizofrenica per la Borsa valori che dopo un'apertura in rialzo ha virato pericolosamente in negativo fino ad accusare una flessione di quasi lo 0,8%. Poi il recupero nell'ultima fase per chiudere a +1,06%. Di sicuro, la giornata è stata caratterizzata dalla tensione, con gli occhi degli investitori puntati sempre sul dibattito relativo alla manovra di bilancio italiana. Una tensione che del resto si è riflessa sull'andamento dello spread, speculare a quello degli indici della Borsa valori: dopo aver fatto capolino sopra quota 300 punti, infatti, il differenziale tra Btp e Bund ha ritracciato a 294 punti. Alla fine ne ha beneficiato anche il Ftse Mib che ha chiuso in crescita dell'1,06% a 20.062 punti; All Share +0,86%. In recupero i bancari, con  Intesa Sp a +2,19%, bene ‚Äč Saipem +3,33% e Eni +2,63%.



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it