Borsa: migliore d'Europa in settimana con energia e banche, +5, 2%

(AGI) - Milano, 22 nov. - Settimana in netto rialzo per PiazzaAffari che con il Ftse Mib in crescita del 5,22% a quota 19.954punti e' risultata la migliore tra le principale borse europee. A trainare il listino milanese gli acquisti su energetici esoprattutto sui bancari, favoriti dalle dichiarazioni delgovernatore Mario Draghi con le quali ha assicurato che la Bcee' determinata a proteggere l'euro e ad arginare un livellod'inflazione troppo basso, anche attraverso l'acquisto di bondsovrani. A livello internazionale, inoltre, ha influito iltaglio a sorpresa dei tassi da parte della banca centralecinese.

(AGI) - Milano, 22 nov. - Settimana in netto rialzo per PiazzaAffari che con il Ftse Mib in crescita del 5,22% a quota 19.954punti e' risultata la migliore tra le principale borse europee. A trainare il listino milanese gli acquisti su energetici esoprattutto sui bancari, favoriti dalle dichiarazioni delgovernatore Mario Draghi con le quali ha assicurato che la Bcee' determinata a proteggere l'euro e ad arginare un livellod'inflazione troppo basso, anche attraverso l'acquisto di bondsovrani. A livello internazionale, inoltre, ha influito iltaglio a sorpresa dei tassi da parte della banca centralecinese. In linea il rialzo dell'All Share che ha chiuso con unprogresso del 5,09%. Tra i bancari, dunque, in evidenza le popolari con Bper+6,77%, Banco Popolare +8,04%, Bpm 7,45%, Ubi +6,01%. Tra glialtri finanziari, Mediobanca +5,06%, Unicredit +9,9%, IntesaSanpaolo +6,97% Generali +5,85% nella settimana in cui si e'tenuto l'investor Day di Londra che ha confermato l'aspettativadel payout oltre il 40% a partire dal 2015. Ben intonati gli energetici: A2a +5,43%, Eni +5,91%, mentreEnel ha guadagnato il 2,17% dopo il buon esito dell'Opv Endesa.In vista anche Saipem (+4,3%) in scia all'offerta di Technipper l'acquisto della societa' di servizi petroliferi CGG per1,47 miliardi di euro. Telecom Italia ha chiuso con un +2,11% una settimanavissuta in attesa del cda straordinario di venerdi' che poi hasancito la cessione delle torri in Brasile per oltre 900milioni di euro e dato mandato al management di approfondire leopzioni di crescita nel paese sudamericano. Tra gli industriali a maggior capitalizzazione, Fca +0,46%,Pirelli +6,07%, Finmeccanica +0,2%. Exploit di Buzzi che, grazie a un report positivo, con un+11,32% e' risultata la miglior blue chips dell'ottava seguitada World Duty Free (+10,94%) che invece ha beneficiato deiconti approvati venerdi' della scorsa settimana. Tra gli altrititoli della scuderia della famiglia Benetton, Atlantia +6,95%,mentre Autogrill ha perso l'1,47% risultando l'unico titolonegativo del listino principale. Sul resto del mercato, infine, si segnala il progresso diSalini Impregilo che ha guadagnato in cinque sedute il 16,01%.(AGI).