Borsa: chiusura in calo (-0,81%) con banche e industriali

(AGI) - Milano, 9 giu. - Piazza Affari ha chiuso in ribasso una seduta influenza...

(AGI) - Milano, 9 giu. - Piazza Affari ha chiuso in ribasso una seduta influenzata dall'intervento del governatore della Bce Mario Draghi che ha puntato l'indice contro i ritardi accumulati nel procedere a riforme strutturali, il cui rinvio ha "poche buone ragioni economiche" e un costo "semplicemente troppo alto".
Il bilancio finale ha visto il Ftse Mib arretrare dello 0,81% a quota 17.763 punti; All Share -0,71%.
Negativi i finanziari con Mediobanca a -1,74%, Intesa Sanpaolo -0,90%, Generali -0,46%, Bpm -1,62%, il Banco Popolare alle prese con l'aumento di capitale ha perso il 3,03%. (AGI)
Dan (Segue)