Borsa: chiude poco mossa, Ftse Mib +0,17%, su banche

Borsa: chiude poco mossa, Ftse Mib +0,17%, su banche
Borsa Milano piazza Affari (imagoeconomica) 

Milano - Chiusura poco mossa per la Borsa al termine di una seduta senza particolari stimoli e iniziative, alla vigilia del ponte di Ferragosto. L'indice Ftse Mib segna un +0,17% a 16.997 punti, con l'All Share sul +0,15%. Riunione quasi senza storia per Piazza Affari, con scambi limitati come nei giorni scorsi, intorno a 1,5 miliardi di euro di controvalore, e minime oscillazioni dell'indice, che si e' affacciato per qualche momento sopra la soglia dei 17mila punti. Hanno tenuto banco in mattinata i dati macro del Pil nel secondo trimestre, con la sorpresa di un dato migliore delle attese per la Germania, ma con l'Eurozona che ha confermato il momento poco brillante e l'Italia del tutto ferma.

    Tra le banche in evidenza Unicredit (+1,05%) e Ubi (+1,35%), Monte Paschi sul +1,25% e Carige +3,39%, che beneficiano in via indiretta della prima operazione di cartolarizzazione delle sofferenze effettuata dalla Popolare Bari attraverso i Gacs. Salgono i titoli del risparmio gestito come Fineco (+1,33%) e Azimut (+1,10%).

    Continua il rialzo di Ferrari oggi capace di un +0,93%, con Exor sul +1,29%. Bene Saipem (+1,61%), Buzzi (+2,30%). In calo Recordati (-2,73%). Rialzi nel lusso per Yoox (+1,89%), Ferragamo, Tod's (+2,55%). Continua la ripresa Rcs (+1,54%) dopo la fine dell'Opa. (AGI)