Borsa chiude debole con banche e Fca, Ftse Mib -1,34%

Borsa chiude debole con banche e Fca, Ftse Mib -1,34%
 Borsa Milano Piazza Affari crollo calo

Milano - Chiusura di seduta in netto ribasso per la Borsa, ancora una volta affondata dalla debolezza dei titoli bancari, che hanno portato il conto finale ben al di sotto rispetto agli altri mercati europei. L'indice Ftse Mib cede l'1,34% a 17.498 punti, All Share sul -1,20%. Piazza Affari illude in apertura, quando si muove al rialzo in sintonia con gli altri listini, sulla scorta della ripresa del prezzo del petrolio.

Quando il vento dall'Europa inizia a cambiare pero' Milano affonda anche piu' del dovuto, nel mirino le banche, in particolare Bpm e Banco Popolare, con gli analisti critici a una lettura piu' meditata del piano post-fusione, presentato ieri. A poco sono valsi i buoni dati macro Usa, con produzione industriale e nuovi cantieri migliori delle attese, mentre l'inflazione e' appena al di sopra delle attese. (AGI)