Borsa, avvio debole. Occhi puntati sulla Fed

(AGI) - Roma, 16 set. - Avvio debole per le borse europee.Londra cede lo 0,09%, Francoforte arretra dello 0,2% e Parigidello 0,l15. Madrid cala invece dello 0,2%. Apertura stabile, invece, per la Borsa di Milano, conl'indice Ftse Mib che segna -0,02% a 20.847 punti. Stessavariazione per l'All Share. Tokyo chiude in ribasso, in attesa della riunione dellaFed, che si concludera' domani. L'indice Nikkei arretra dello0,23% a 15.911,53 punti. Nelle prime contrattazioni, lo spread tra Btp e Bund siattesta a 141 punti base, contro i 140 punti della chiusura diieri. Il rendimento e'

(AGI) - Roma, 16 set. - Avvio debole per le borse europee.Londra cede lo 0,09%, Francoforte arretra dello 0,2% e Parigidello 0,l15. Madrid cala invece dello 0,2%. Apertura stabile, invece, per la Borsa di Milano, conl'indice Ftse Mib che segna -0,02% a 20.847 punti. Stessavariazione per l'All Share. Tokyo chiude in ribasso, in attesa della riunione dellaFed, che si concludera' domani. L'indice Nikkei arretra dello0,23% a 15.911,53 punti. Nelle prime contrattazioni, lo spread tra Btp e Bund siattesta a 141 punti base, contro i 140 punti della chiusura diieri. Il rendimento e' al 2,45%. Il differenziale tra Bonos eBund e' a 129 punti con un tasso al 2,33%. L'euro, invece, apre stabile sopra quota 1,29 dollari, inattesa della riunione della Fed di domani. La moneta europeapassa di mano a 1,2940 dollari, euro/yen a 138,75 e dollaro/yena 107,25. Infine il prezzo del petrolio che e' poco mosso sotto quota93 dollari al barile. Sui mercati asiatici i future sul Lightcrude arretrano di 16 cent a 92,73 dollari e quelli sul Brentsalgono di un cent a 97,89 dollari. (AGI).