Boeri "per i politici giusto vitalizio al 50%"

Boeri "per i politici giusto vitalizio al 50%"
Tito Boeri presidente Inps (Agf)



 

Roma - Per i politici il giusto vitalizio sarebbe pari alla meta' rispetto a quello che prendono. Lo ha affermato il presidente dell'Inps, Tito Boeri, a RepIdee. "L'Inps - ha aggiunto - non gestisce vitalzi. Siamo stati convocati in Parlamento e siamo andati con i nostri calcoli. Da questi e' emerso che i politici hanno un trattamento pensionistico piu generoso di qualsiaisi altra categoria in Italia. Se rifacessimo i calcoli, il giusto vitalizio sarebbe pari alla meta', il 50% di quello che percepiscono". Il taglio dei vitalizi, "non produrrebbe una cifra simbolica, abbiamo calcolato che ricalcolando tali vitalizi il risparmio annuo sarebbe pari a 200 milioni che non e' poco. Con tali risparmi si potrebbero finanziare programmi sociali", ha concluso. (AGI)