Bce: Visco, effetto QE si smorzera', interventi strutturali

(AGI) - Roma, 23 mar. - "Il programma di acquisto di titolipubblici migliora il contesto macroeconomico, riducel'incertezza, sostiene la fiducia. Ma e' destinato per suanatura a smorzarsi quando avra' raggiunto l'obiettivo diassicurare la stabilita' dei prezzi, cosi' come definita nelmandato della Bce". Lo ha detto il governatore della Bancad'Italia, Ignazio Visco, durante un convegno all'Accademianazionale dei Lincei. "E' questo il momento di intervenire strutturalmente sulpotenziale di crescita dell'economia, con strumenti cheinnalzino a un tempo produttivita' e occupazione, creando nuovoreddito e nuova domanda". "La legalita' e' una risorsa che va tutelata

(AGI) - Roma, 23 mar. - "Il programma di acquisto di titolipubblici migliora il contesto macroeconomico, riducel'incertezza, sostiene la fiducia. Ma e' destinato per suanatura a smorzarsi quando avra' raggiunto l'obiettivo diassicurare la stabilita' dei prezzi, cosi' come definita nelmandato della Bce". Lo ha detto il governatore della Bancad'Italia, Ignazio Visco, durante un convegno all'Accademianazionale dei Lincei. "E' questo il momento di intervenire strutturalmente sulpotenziale di crescita dell'economia, con strumenti cheinnalzino a un tempo produttivita' e occupazione, creando nuovoreddito e nuova domanda". "La legalita' e' una risorsa che va tutelata in ogni suoaspetto", ha poi detto il governatore. "Un sistema che non e'in gradi di combattere con decisione e con successo lacriminalita' organizzata, la corruzione, l'evasione fiscale none' compatibile con una economia di mercato equa ed efficiente,scoraggia gli imprenditori onesti, italiani e stranieri". "Il ritorno a tassi di crescita in grado di generaremaggiori posti di lavoro non puo' essere che graduale", haaggiunto Visco. Una maggiore occupazione, ha aggiunto, "passanecessariamente per un aumento sostenuto e consapevole dellaspesa per investimenti privati e pubblici, nazionali edeuropei". "Vi sono, dopo molti anni di crisi, segnali dimiglioramento delle condizioni macroeconomiche nell'areadell'euro e in Italia", ha ribadito il governatore della Bancad'Italia sottolineando che "la riduzione dei prezzi delpetrolio, le misure di espansione monetaria della Bce e ladiscesa dei tassi di interesse, il deprezzamento del cambiodell'euro stimolano la domanda globale". Per Visco, "assistiamo ad un recupero di fiducia, anche senon pochi rischi, interni ed esterni all'area, ne condizionanola ripresa". (AGI).