Bce: oggi direttivo lascera' porta aperta ad aumento Qe

(AGI) - Francoforte, 22 ott. - Oggi si riunisce il direttivodella Bce a Francoforte. La previsione e' che Mario Draghi nontocchera' i tassi e il Qe, lasciando pero' la porta aperta a unfuturo aumento dei 60 miliardi di euro mensili del programma diacquisto degli asset. Il piano di acquisti e' stato lanciato amarzo per rialzare l'inflazione, lontana dal tetto del 2%.Tuttavia gli esperti notano che il basso livello dei prezzi e'in larga misura legato al calo del prezzo dellae materie primee dell'energia. Molto probabilmente la Bce manterra' la guardiaalzata sull'inflazione, rimandando

(AGI) - Francoforte, 22 ott. - Oggi si riunisce il direttivodella Bce a Francoforte. La previsione e' che Mario Draghi nontocchera' i tassi e il Qe, lasciando pero' la porta aperta a unfuturo aumento dei 60 miliardi di euro mensili del programma diacquisto degli asset. Il piano di acquisti e' stato lanciato amarzo per rialzare l'inflazione, lontana dal tetto del 2%.Tuttavia gli esperti notano che il basso livello dei prezzi e'in larga misura legato al calo del prezzo dellae materie primee dell'energia. Molto probabilmente la Bce manterra' la guardiaalzata sull'inflazione, rimandando pero' a dicembre o gennaioqualsiasi decisione riguardo al Qe. In pratica l'Eurotowerdira' che e' pronta ad agire, se necessario, se i rischisull'inflazione dovessero aumentare, oppure se le condizionidei finanziamenti dovessero peggiorare. (AGI).