Bce lascia i tassi invariati

Bce lascia i tassi invariati
 Bce Banca centrale europea - afp

Roma - La Bce ha lasciato, come previsto, il tasso di rifinanziamento conti pronto termine al minimo storico dello 0%. Invariati anche il tasso sui depositi, al -0,4%, e il tasso marginale, allo 0,25%.

Il direttivo della Bce "continua a prevedere che i tassi restino ai livelli attuali, o più bassi, per un periodo esteso di tempo" e ben "oltre l'orizzonte" del 'quantitative easing'. Lo si legge nel comunicato diffuso dall'Eurotower, in cui si sottolinea che gli acquisti di attivita' del 'Qe' "proseguiranno fino alla fine di marzo 2017 o oltre, se necessario". Non è stata quindi ancora decisa un'estensione temporale oltre il prossimo marzo del 'Qe', come prevedevano alcuni analisti. E' prevista alle 14,30 la conferenza stampa di Mario Draghi. (AGI)