Bce: acquisto corporate bond al via 8 giugno

Il board lascia invariati i tassi d'interesse

Bce: acquisto corporate bond al via 8 giugno
  Bce Banca centrale europea - afp

Roma - Al via dall'8 giugno l'acquisto di corporate bond da parte della Bce. E' quanto stabilito dal direttivo della Banca centrale europea che ha anche stabilito che il 22 giugno partiranno i prestiti Tltro alle banche.

Il direttivo della Bce ha lasciato invariati i suoi tassi principali. Il 'refi', il tasso di rifinanziamento pronti contro termine, resta a quota zero, mentre il tasso sui depositi, cioè quello che le banche pagano per depositare i loro fondi a Francoforte, rimane negativo a -0,40%. Invariato anche il tasso marginale a +0,25%. Alle 14,30 è prevista la conferenza stampa del presidente della Bce, Mario Draghi.

Borse europee in rialzo dopo la decisione della Bce di lasciare invariati i tassi. Parigi avanza dello 0,03%, Francoforte dello 0,10%, Londra dello 0,35% e Milano dell'1,03%. Madrid la migliore con un +1,49%. (AGI)