Come disdire Amazon Prime se non volete pagare l'aumento 

Il servizio di Amazon include consegne illimitate e servizi come lo streaming video. Ma il raddoppio del prezzo non è piaciuto proprio a nessuno 

Come disdire Amazon Prime se non volete pagare l'aumento 
Tommaso Boddi / GETTY IMAGES NORTH AMERICA / AFP 
 Amazon Prime

Come al solito la vera indignazione la scatenano i soldi. Si può dibattere all'infinito sulle conseguenze che Amazon ha sul commercio al dettaglio e sulla crisi di icone come i negozi di giocattoli, ma se tocchi il portafoglio delle persione, allora sui social si scatena l'inferno. Come è successo alla notizia che Amazon quasi raddoppierà il costo del suo servizio Prime.

Cosa è Amazon Prime 

E' un programma in abbonamento di consegna rapida, senza limiti sul numero di spedizioni inclusi i prodotti di uso quotidiano. Dal 2010, Amazon ha ampliato la selezione disponibile per la spedizione Prime senza costi aggiuntivi, da circa un milione di articoli a molti milioni (tutti disponibili per spedizioni rapide senza una soglia minima). Offre inoltre accesso illimitato a Prime Video (con episodi TV e film), Twitch Prime (con accesso gratuito e abbonamenti ai canali mensili di streaming video in diretta e chatting focalizzata su contenuti videoludici e di e-sport) e il servizio Prime Foto (con spazio di archiviazione illimitato in Amazon Cloud). A Milano è attivo Prime Now, per ricevere entro un'ora o in finestre a scelta di due ore, su migliaia di articoli di uso quotidiano.

Quanto costa e quanto aumenterà 

Il prezzo di Prime in Italia aumenterà a 36 euro l'anno (l'equivalente di 3 euro al mese), a partire dal 4 aprile 2018 per le nuove iscrizioni e a partire dal 4 maggio 2018 per chi è già iscritto a Prime, in base alla loro data di rinnovo programmata (il che significa che i clienti esistenti, le cui iscrizioni scadono prima del 4 maggio, godranno di un altro anno di Prime al prezzo precedente di 19,99 euro e non pagheranno il nuovo prezzo fino al 2019.
Amazon ha annunciato anche un'opzione di abbonamento Prime mensile in Italia per 4,99 euro al mese. L'opzione mensile offrirà ai clienti che si iscriveranno all'abbonamento mensile gli stessi vantaggi di Prime annuale. Il piano mensile ha anche un periodo di prova gratuito di 30 giorni, così come il piano annuale.

Perché aumenta

Aumentare il prezzo di Prime, assicura l'azienda, non è stata una decisione presa alla leggera. Amazon dice di voler continuare a migliorare il valore di Prime e soddisfare le crescenti esigenze dei clienti. Questa è la seconda variazione di prezzo negli 8 anni di storia del programma Prime in Italia (precedente aumento a giugno 2015).

Come recedere

L'iscrizione ad Amazon Prime si rinnova automaticamente di anno in anno. Si può impedire il rinnovo disattivando l'opzione di rinnovo automatico dall'account prima della scadenza dell'abbonamento. Bisogna andare sulla pagina 'Gestisci le impostazioni' di Amazon Prime e, per disattivare l'iscrizione automatica durante i 30 giorni gratuiti, cliccare su 'Non continuare'. Per disattivare il rinnovo automatico durante l'iscrizione a pagamento, cliccare su 'Annulla iscrizione'. Si potrà disattivare il rinnovo automatico, continuando ad usufruire dei vantaggi di Amazon Prime fino alla scadenza dell’abbonamento, oppure cliccare su 'Ricordamelo più tardi', e ricevere un'e-mail di promemoria 3 giorni prima del rinnovo dell'iscrizione.



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it.
Se invece volete rivelare informazioni su questa o altre storie, potete scriverci su Italialeaks, piattaforma progettata per contattare la nostra redazione in modo completamente anonimo.