Icbpi: Fiordi (Creval), lunedi' offerte, vendita entro giugno

(AGI) - Milano, 17 mar. - Arriveranno entro lunedi' le offerte"vincolate alle due diligence" per Icbpi (Istituto centraledelle banche popolari italiane), la societa' partecipata dalleprincipali banche popolari che gestisce i pagamenti elettronicie cui fa capo anche Cartasi; la vendita sara' poi definita"entro giugno". E' la tempistica tracciata da Miro Fiordi, a.d.del Credito Valtellinese, primo socio di Icbpi con il 20,4% delcapitale. "Pensiamo di arrivare a una decisione, anche a un si'alla vendita, entro il mese di giugno", ha spiegato a marginedei lavori del forum Abi Lab. "Stiamo raccogliendo le proposte -

(AGI) - Milano, 17 mar. - Arriveranno entro lunedi' le offerte"vincolate alle due diligence" per Icbpi (Istituto centraledelle banche popolari italiane), la societa' partecipata dalleprincipali banche popolari che gestisce i pagamenti elettronicie cui fa capo anche Cartasi; la vendita sara' poi definita"entro giugno". E' la tempistica tracciata da Miro Fiordi, a.d.del Credito Valtellinese, primo socio di Icbpi con il 20,4% delcapitale. "Pensiamo di arrivare a una decisione, anche a un si'alla vendita, entro il mese di giugno", ha spiegato a marginedei lavori del forum Abi Lab. "Stiamo raccogliendo le proposte - ha ricordato - lunedi e'il termine per la presentazione delle offerte vincolate alla'due diligence'. I soci faranno una valutazione, per arrivare auna scrematura per la 'data room'". Fiordi ha confermato che,al momento, gli interessati a Icbpi sono quattro, "tre cordatee un singolo", e che sono attese offerte nell'ordine degli1,9-2,4 miliardi di euro ("Il range era quello, speriamo siaconfermato nelle offerte", ha detto). Non c'e' nessunaperplessita', ha poi spiegato, da parte di Bankitalia di fronteall'ipotesi che Icbpi possa finire nelle mani di fondi diprivate equity: "La vigilanza e' informata sul processo incorso e non c'e' nessun problema, se ce ne fossero non avremmoiniziato il processo", ha affermato Fiordi. L'assemblea diIcbpi e' in calendario per l'8 maggio. (AGI)Mi3/Car