Assopopolari: domani convegno mondiale su governance cooperativa

(AGI) - Roma, 14 giu. - Il tema della corporate governance nelle societa' cooper...

(AGI) - Roma, 14 giu. - Il tema della corporate governance nelle societa' cooperative sara' al centro del convegno (domani, presso la sede di Assopopolari) della CIBP, la Confederazione Internazionale delle Banche Popolari. All'incontro interverranno i rappresentanti della cooperazione bancaria di Francia, Germania, Belgio, Austria, Canada, Brasile e Marocco oltre che, naturalmente, dell'Italia che ospita i lavori.
I temi affrontati riguarderanno la forma della struttura della governance cooperativa in relazione agli impatti delle trasformazioni regolamentari; l'attivita' in corso nei vari Paesi a tutela dell'identita' e del modello cooperativo ed infine il delicato tema della comunicazione. L'incontro sara' inoltre un'opportunita' per uno scambio di informazioni e di valutazioni sull'evoluzione della Cooperazione bancaria mondiale che servira', anche in futuro, ad approfondire ulteriormente i principali temi sulle specificita' e sulla sfida per il futuro delle Banche Popolari e Cooperative in Europa e nel resto del mondo.
La CIBP svolge una fondamentale attivita' nella diffusione e nella tutela della cooperazione bancaria nel mondo. Essa offre un prezioso contributo per lo sviluppo sociale ed economico, con la priorita' di diffondere, tutelare e rilanciare l'educazione ai valori della cooperazione, mutualita', solidarieta' e sussidiarieta' in quanto strumento per il miglioramento degli individui, delle istituzioni e della societa'.
Per il Segretario Generale di Assopopolari, Giuseppe De Lucia Lumeno: "Questo incontro sara' l'occasione per confermare l'impegno prioritario di Assopopolari sul tema della governance cooperativa e sull'importanza che essa riveste nell'operativita' delle Banche Popolari. Un impegno testimoniato dagli studi di Standard Ethics che hanno premiato le Banche Popolari relativamente alle best practices europee e internazionali in materia di responsabilita' sociale d'impresa (CSR) e corporate governance, soprattutto per quanto riguarda le risposte fornite in materia di diritti degli azionisti di minoranza, remunerazione degli organi apicali, conflitti d'interesse e partecipazione assembleare". (AGI)
Red/Ccc