Anas: ok Cda a nuovo prezzario, riduzione costi nuove opere -7, 5%

(AGI) - Roma, 23 giu. - Il Consiglio di Amministrazione di Anasil nuovo elenco prezzi annuale, riferito al 2015, che riguardatutti i lavori stradali che vengono fatti in Italia ecostituisce un punto di riferimento anche per le altre stazioniappaltanti. Il nuovo prezzario 2015 comportera' una riduzionedei costi delle nuove opere pianificate di circa il 7,5%. Quest'anno Anas, si legge in una nota, ha effettuato unaprofonda razionalizzazione dell'elenco prezzi, aggiornandoliper tenere conto delle tecnologie piu' moderne, della revisionedei costi delle materie prime, della revisione dellaproduttivita' della manodopera e dei mezzi d'opera e

(AGI) - Roma, 23 giu. - Il Consiglio di Amministrazione di Anasil nuovo elenco prezzi annuale, riferito al 2015, che riguardatutti i lavori stradali che vengono fatti in Italia ecostituisce un punto di riferimento anche per le altre stazioniappaltanti. Il nuovo prezzario 2015 comportera' una riduzionedei costi delle nuove opere pianificate di circa il 7,5%. Quest'anno Anas, si legge in una nota, ha effettuato unaprofonda razionalizzazione dell'elenco prezzi, aggiornandoliper tenere conto delle tecnologie piu' moderne, della revisionedei costi delle materie prime, della revisione dellaproduttivita' della manodopera e dei mezzi d'opera e dellevalutazioni statistiche effettuate sui valori di prezzorilevati su un significativo campione di gare di appaltoaggiudicate negli ultimi cinque anni, anche in considerazionedei significativi ribassi registrati in alcuni comparti. Il lavoro di omogeneizzazione dei 19 prezzari regionali haportato alla pubblicazione di un unico elenco a livellonazionale che fungera' da riferimento per le prossime gare diappalti in pubblicazione. (AGI).

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it