Alimentare: Inalpi-Piemonte Latte acquistano marchio Abit

(AGI) - Roma, 30 giu. - Un accordo quadro, finalizzato all'acquisizione del ramo...

Alimentare: Inalpi-Piemonte Latte acquistano marchio Abit
  latte bovini agricoltura - afp

(AGI) - Roma, 30 giu. - Un accordo quadro, finalizzato all'acquisizione del ramo di azienda Abit Piemonte e del marchio Abit da Cooperlat, e' stato sottoscritto da Inalpi e Piemonte Latte, socia quest'ultima della stessa Cooperlat.
L'operazione punta sulla rivitalizzazione e il rilancio dello storico marchio e prosegue la mission aziendale di Inalpi e di Piemonte Latte che hanno da sempre l'obiettivo di salvaguardare e valorizzare il latte piemontese.
Nella fase conclusiva dell'acquisizione sara' costituita una new company tra Inalpi e Piemonte Latte che puntera' a rafforzare ulteriormente la presenza nel settore lattiero-caseario in Piemonte.
L'operazione si inserisce nell'attuazione del piano strategico delineato dal management di Cooperlat che prevede il focus operativo sulle attivita' principali, nelle aree territoriali di riferimento, e l'intenzione di sviluppare fortemente la propria presenza sui mercati esteri. Cooperlat manterra' comunque una presenza importante sul mercato piemontese grazie ad un accordo commerciale che garantisce la vendita dei propri prodotti in tentata vendita.
Inalpi con sede a Moretta (CN) e' leader nazionale nella produzione di latte in polvere e olio di burro destinato all'industria alimentare nonche' produttore di formaggi fusi e burro per il mercato consumer.
Piemonte Latte Importante Societa' Cooperativa Agricola, che rappresenta oltre il 10% del latte piemontese, nata oltre 30 anni fa, cui aderiscono 230 produttori di latte localizzati su tutto il territorio regionale. Cooperlat, con sede a Jesi (AN), e' un consorzio agricolo composto da 15 cooperative e riunisce circa 1.000 produttori agricoli.
Nell'operazione la cordata Inalpi e Piemonte Latte sono stati assistiti da Arche' Corporate Finance in qualita' di advisor finanziario e dallo studio legale Gianni Origoni Cappelli& Partners, mentre Cooperlat e' stata assistita da Banca Profilo in qualita' di advisor finanziario, dallo studio legale Squillace & Associati nonche' da Confcooperative Piemonte.(AGI)


Bru