Umbria: la Marini dai movimenti studenteschi all'Europa

(AGI) - Perugia, 1 giu. - Nata a Todi nel 1967 e laureata inScienze politiche con indirizzo internazionale e' la presidenteuscente Catiuscia Marini (Pd) a riconfermarsi governatricedella Regione Umbria. Primo vicepresidente del Comitato delleRegioni ed attuale capogruppo del Partito socialista europeonello stesso Comitato delle Regioni d'Europa, Marini dal 1993al 1998 ha svolto attivita' di ricerca in Scienze Sociali. Dal2007 e' dirigente di Legacoop Umbria. Ha iniziato l'attivita'politica nei movimenti studenteschi universitari ed e' statamembro dell'Esecutivo nazionale della Sinistra Giovanile. Dal1998 al 2007 e' stata sindaco di Todi per due mandati

(AGI) - Perugia, 1 giu. - Nata a Todi nel 1967 e laureata inScienze politiche con indirizzo internazionale e' la presidenteuscente Catiuscia Marini (Pd) a riconfermarsi governatricedella Regione Umbria. Primo vicepresidente del Comitato delleRegioni ed attuale capogruppo del Partito socialista europeonello stesso Comitato delle Regioni d'Europa, Marini dal 1993al 1998 ha svolto attivita' di ricerca in Scienze Sociali. Dal2007 e' dirigente di Legacoop Umbria. Ha iniziato l'attivita'politica nei movimenti studenteschi universitari ed e' statamembro dell'Esecutivo nazionale della Sinistra Giovanile. Dal1998 al 2007 e' stata sindaco di Todi per due mandaticonsecutivi alla guida di una coalizione di centrosinistra. Nel2000 e' stata nominata dall'Unicef 'Sindaco difensore idealedei bambini' per il suo impegno a favore di progetti per latutela dei diritti dell'infanzia. E' stata presidente dell'AnciUmbria e, tra il 2008 ed il 2009, ha ricoperto la carica diParlamentare Europeo (PE). Nel marzo 2010, dopo aver vinto leelezioni primarie indette dal Pd, e' eletta presidente dellaRegione Umbria. Nel novembre 2009 e' stata nominata dalsegretario Pierluigi Bersani responsabile per l'Europa, leRelazioni Internazionali e i Diritti in seno alla Segreterianazionale del Partito Democratico (PD). Nell'ambito dellaConferenza italiana delle Regioni e Province Autonome svolge lafunzione di Coordinatrice del gruppo di lavoro sullaprogrammazione comunitaria 2014-2020 con il compito di seguiree gestire i negoziati con il Governo italiano per laprogrammazione europea 2014-2020. E' inoltre coordinatorevicario della commissione Salute e coordinatore dellacommissione Attivita' di cooperazione e iniziative per ildialogo e la pace in Medio Oriente.(AGI).