Tunisia sotto attacco: dichiarato stato emergenza, cosa prevede

(AGI/NOVA) - Tunisi, 4 lug. - Lo stato d'emergenza in Tunisiae' stato disciplinato con un decreto legislativo del 1987 esancisce le cause per cui le autorita' decidono di applicaretale misura, "gravi attacchi contro l'ordine pubblico" o"calamita'", e stabilisce inoltre che una volta terminato ilperiodo d'emergenza "le misure speciali adottate cessano illoro effetto". Dura circa 30 giorni, ma puo' essere prorogatoin base ad alcuni particolari decreti. Durante il periodo incui e' in vigore, le autorita' possono limitare "lacircolazione di persone e autoveicoli"; vietare scioperi emanifestazioni; introdurre nuove regole sul permesso di

(AGI/NOVA) - Tunisi, 4 lug. - Lo stato d'emergenza in Tunisiae' stato disciplinato con un decreto legislativo del 1987 esancisce le cause per cui le autorita' decidono di applicaretale misura, "gravi attacchi contro l'ordine pubblico" o"calamita'", e stabilisce inoltre che una volta terminato ilperiodo d'emergenza "le misure speciali adottate cessano illoro effetto". Dura circa 30 giorni, ma puo' essere prorogatoin base ad alcuni particolari decreti. Durante il periodo incui e' in vigore, le autorita' possono limitare "lacircolazione di persone e autoveicoli"; vietare scioperi emanifestazioni; introdurre nuove regole sul permesso disoggiorno, vietandolo a tutti coloro che intralciano l'azionedelle pubbliche autorita'; e procedere al fermo di persone o alsequestro dei loro beni, per garantire la sicurezza dellanazione. Inoltre, il ministero dell'Interno puo' disporrel'arresto di qualsiasi persona sospettata di compiere attivita'pericolose per la sicurezza e l'ordine pubblico; ordinare atutti coloro che posseggono un'arma regolarmente registrata diconsegnarla alle autorita'; stabilire la chiusura temporanea diteatri, cinema e luoghi di incontro, vietando anche assembleepubbliche per evitare disordini. .