Nordcorea: Seul abbattera' "satellite", Pechino prova a mediare

(AGI) - Seul, 26 mar. - Ad infiammare il clima del vertice sulnucleare a Seul, c'e' anche il proposito della Corea del Norddi lanciare un satellite di osservazione terrestre; un lancioche in realta', secondo Washington, Seul e Tokyo, e' il test diun missile a lunga gittata, capace di montare anche una testataatomica da 500kg. La Corea del Sud ha detto chiaramente che sista preparando ad abbattere il satellite se dovesse entrare nelsuo spazio aereo. E Pechino, secondo una fonte sudcoreana, sie' impegnato a tentare di dissuadere Pyongyang dal suo piano,non nascondendo

(AGI) - Seul, 26 mar. - Ad infiammare il clima del vertice sulnucleare a Seul, c'e' anche il proposito della Corea del Norddi lanciare un satellite di osservazione terrestre; un lancioche in realta', secondo Washington, Seul e Tokyo, e' il test diun missile a lunga gittata, capace di montare anche una testataatomica da 500kg. La Corea del Sud ha detto chiaramente che sista preparando ad abbattere il satellite se dovesse entrare nelsuo spazio aereo. E Pechino, secondo una fonte sudcoreana, sie' impegnato a tentare di dissuadere Pyongyang dal suo piano,non nascondendo la preoccupazione per l'impatto che l'eventualelancio potrebbe avere sulla stabilita' della zona. Il premier sud-coreano, Kim Hwang-sik, ha invitatoPyongyang a ripensarci anche per evitare incidenti gravissimicome l'affondamento nel 2010 della corvetta 'Cheonan', in cuimorirono 46 soldati sudcoreani. Seul e' preoccupata che ilrazzo, che e' programmamato per cadere nel Mar Giallo tra laCorea del Sud e la Cina, possa invece finire sul territoriosudcoreano. "Stiamo preparando le misure per monitorare latraiettoria del missile e abbatterlo nel caso si discostassedall'itinerario programmato e cadesse sul nostro territorio",ha detto il premier. Il Giappone ha gia' detto che fara'altrettanto. Pyongyang vuole mettere in orbita il satellite"Kwangmyongsong-3" tra il 12 e il 16 aprile, come uno deglieventi per commemorare, il 15 aprile, il 100esimo anniversariodella nascita del padre fondatore della dinastia al governo,Kim Il-Sung. Il regime sostiene di avere il diritto di lanciareil satellite che ha scopi esclusivamente pacifici, ma gli Usain primis, insieme a Corea del Sud e Giappone, sono convintiche in realta' il lancio sia un test missilistico dissimulato eche il lancio di missili balistici per qualsiasi scopo sianovietati dalle risoluzioni Onu; tra l'altro, secondo Seul, alpoverissimo Paese asiatico -dove si calcola che siano morte 2milioni di persone dagli anni '90 ad oggi per la perdurantecarestia- il lancio costera' 800 milioni di dollari. La Coreadel Sud e i militari statunitensi stanno seguendo da vicinol'attivita' della base di Tongchang-ri, nel nord della Coreadel Nord, dove domenica, secondo i rilevamenti satellitari, e'stato trasportato il corpo principale del razzo. Il presidenteUsa, Barack Obama, a Seul per partecipare al II vertice sullasicurezza nucleare, ha invitato Pyongyang a riflettere sulfatto che il lancio mettera' a rischio il piano di 240milatonnellate di aiuti alimentari promessi dall'Occidente aPyongyang in cambio della sospensione dei test nucleari emissilistici. (AGI).