Nobel Pace all'Unione europea, "da 60 anni isola di democrazia"

(AGI) - Roma, 12 ott.- Il Premio Nobel per la Pace 2012 e'andato all'Unione europea. La decisione inattesa e' stataannunciata a Oslo dal presidente del Comitato norvegese,Thorbjoern Jagland, che l'ha motivata con il fatto di avertrasformato "un continente di guerra in un continente di pace"contribuendo per piu' di 60 anni "alla riconciliazione, allademocrazia e ai diritti umani" in Europa. L'Ue ha battuto lecandidature di 188 individui e di altre 42 organizzazioni ed e'il primo blocco regionale ad aggiudicarsi questoriconoscimento. Delle altre 20 organizzazioni che hanno questoriconoscimento, l'ultima a vincerlo da

(AGI) - Roma, 12 ott.- Il Premio Nobel per la Pace 2012 e'andato all'Unione europea. La decisione inattesa e' stataannunciata a Oslo dal presidente del Comitato norvegese,Thorbjoern Jagland, che l'ha motivata con il fatto di avertrasformato "un continente di guerra in un continente di pace"contribuendo per piu' di 60 anni "alla riconciliazione, allademocrazia e ai diritti umani" in Europa. L'Ue ha battuto lecandidature di 188 individui e di altre 42 organizzazioni ed e'il primo blocco regionale ad aggiudicarsi questoriconoscimento. Delle altre 20 organizzazioni che hanno questoriconoscimento, l'ultima a vincerlo da sola e non abbinata auna o piu' persone era stata Medici senza frontiere nel 1999.Raggiante il presidente della Commissione europea, Jose'Barroso: "L'Unione europea e' qualcosa di molto prezioso edobbiamo tenerla cara per il bene degli europei e di tutto ilmondo"", ha commentato, sottolineando come si tratti di "unonore" per i suoi 500 milioni di cittadini. Il presidente delParlamento Europeo Martin Schulz si e' detto "commosso eonorato". La scelta e' destinata ad alimentare polemiche, comeaccadde per Barack Obama nel 2009, ma per l'Ue rappresentaun'iniezione di fiducia nel pieno della crisi dell'Eurozona.Tra l'altro a Oslo i suoi rappresentanti andranno a ritirare unpremio da otto milioni di corone, pari a poco meno di unmilione di euro. Il presidente del Consiglio, Mario Monti, haricordato che e "la formula stessa dell'integrazione perimpedire la guerra e promuovere la pace inventata dall'Ue e'oggetto di studio e ammirazione da molte parti del mondo". Ilcancelliere tedesco, Angela Merkel, ha sottolineato che l'euroche unifica l'Ue "e' piu' di una moneta e fa parte dell'ideaoriginale di un'Unione di pace e di valori". Critiche sonoarrivati dai circoli euroscettici e nazionalistici. "Il Nobelper la Pace quando Bruxelles e tutta l'Europa stannosprofondando nella miseria. Il prossimo cisa sara'? Un Oscar avan Rompuy?", ha ironizzato il leader dell'estrema destraolandese, Geert Wilders. Di "disgrazia totale" che "gettadiscredito sul premio Nobel" ha parlato il leader del Partitoindipendentista britannico, Nigel Farage. Intanto in Cina ilpremio Nobel per la Letteratura, Mo Yan, ha espresso l'auspicioche il dissidente cinese Liu Xiaobo "possa essere prestoliberato". .