Prince, memoriale privato a Minneapolis

La cerimonia, celebrata secondo il rito dei Testimoni di Geova, anticipa l'evento pubblico di agosto

Prince, memoriale privato  a Minneapolis
  Addio alla popstar Prince, il genio di Minneapolis (foto Instagram e Facebook)

New York - L'icona del pop Prince è stato ricordato dalla sua famiglia domenica in una cerimonia privata in una chiesa, prima dell'evento pubblico che si terrà ad agosto. Le immagini televisive hanno mostrato i familiari vestiti di nero entrare in un tempio dei testimoni di Geova in un quartiere residenziale alle porte di Minneapolis, Minnetonka.

Alla cerimonia, a cui hanno partecipato un centinaio di persone e che è durata circa 45 minuti, era presente anche Sheila E., la percussionista la cui carriera è decollata proprio grazie a Prince. Il leggendario artista 57enne è deceduto il 21 aprile all'improvviso e per cause ancora da chiarire. Non ha lasciato figli né un testamento; un amministratore è stato incaricato di gestire la sua gigantesca fortuna in attesa di chiarire l'ordine di successione, visto che aveva una sorella e cinque fratellastri. (AGI)