È morta la scrittrice americana Toni Morrison, premio Nobel per la Letteratura

Scomparsa una delle voci più importanti della letteratura statunitense del Novecento che seppe raccontare come pochi la comunità afroamericana e le sue donne

morta toni morrison  

ULF ANDERSEN / AURIMAGES / ULF ANDERSEN / AURIMAGES
Toni Morrison

È morta Toni Morrison, premio Nobel per la letteratura nel 1993. Ne ha dato notizia il suo editor, Knopf. La scrittrice e insegnante afroamericana, 88 anni, il cui vero nome era Chloe Anthony Wofford, era riconosciuta come una delle voci più incisive e talentuose del panorama letterario statunitense novecentesco. Tra le protagoniste dei suoi romanzi spiccano certamente le donne e gli ultimi, capaci di lottare contro l'oppressione di una società che le relega in posizioni di subalternità.  

Tra le sue opere più importanti Beloved, The Bluest Eyes, Sula, A Mercy, Song of Solomon e Jazz. Il filo conduttore dei suoi scritti è il racconto dell'identità della comunità americana, tra perdite e minacce, orgoglio e conquista. 



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it