Madonna contro il terrorismo, mini concerto a sorpresa a Parigi 

Parigi - 'Ghosttown', 'Imagine' e 'Like a Prayer': ha scelto due brani dal suo repertorio e il classico di John Lennon per rendere omaggio alle vittime di Parigi in un mini concerto improvvisato 

Madonna contro il terrorismo, mini concerto a sorpresa a Parigi 

Parigi - 'Ghosttown', 'Imagine' e 'Like a Prayer': Madonna ha scelto due brani dal suo repertorio e il classico di John Lennon per rendere omaggio alle vittime di Parigi in un mini concerto improvvisato a Place de la Republique, luogo simbolo del massacro del 13 novembre. Accompagnata dal figlio David e dal chitarrista Monte Pittman, si e' presentata in piena notte nella piazza, reduce da una concerto sold out alla Bercy Arena. "Sappiamo tutti perche' siamo qui - ha detto Madonna a una manciata di persone che le si erano radunate intorno - vogliamo solo cantare qualche canzone di pace, per diffondere gioia e amore e rendere omaggio alle persone che hanno perso la vita quattro settimane fa".



Guarda VIDEO


Piu' tardi ha chiosato su Twitter, "Questa notte e' stata magica. Grazie Parigi!". E' il chitarrista a raccontare com'e' nata l'iniziativa: "Dopo il concerto, mi ha detto: 'Vieni con me. Facciamo quel che si puo', io sono qui per aiutare'". L'icona del pop si era gia' mostrata visibilmente commossa durante la tappa del suo Rebel Heart tour: "Non cederemo alla paura" aveva detto ai fan. "Il cuore di Parigi e il cuore della Francia battono nel cuore di ogni citta'". "Siamo un solo cuore e il nostro cuore puo' battere all'unisono", aveva aggiunto, sottolineando poi che "il potere dell'amore e' piu' grande che l'amore del potere". E avvolta in una bandiera francese, Madonna aveva cantato la Marsigliese. (AGI)

 

(10 dicembre 2015)