L’Italia all’estero: i principali eventi di maggio

Dalla mostra fotografica su Mastroianni a Tokyo alle apparizioni metafisiche di De Chirico in Russia

L’Italia all’estero: i principali eventi di maggio

Ogni mese nel mondo ci sono decine di eventi organizzati dagli Istituti di cultura italiana all'estero e dall’Ice. Qui un elenco di quelli in programma a maggio: 12 luoghi che raccontano l'Italia della cultura, dell'arte e del business. 

Tokyo: mostra fotografica su Marcello Mastroianni 

‘Mastroianni, stella del cinema ancora luminosa’ è una mostra fotografica sul grande interprete del cinema italiano che verra’ ospitata dal prossimo 26 maggio al 17 giugno all’Istituto italiano della cultura a Tokyo. La mostra si compone soprattutto di primi piani che lo ritraggono nelle vesti dei moltissimi personaggi che ha interpretato nei suoi quasi cinquant’anni anni di carriera. Secondo Sergio Toffetti, direttore dell’Archivio Nazionale Cinema Impresa,  la mostra rende omaggio al meno accademico e costruito degli attori italiani, ma anche il più scettico e disincantato, il meno incline alle regole, alle teorie, alle dissertazioni. Un’icona della naturalezza  come ben testimoniano le foto della mostra che privilegia i primi piani che sottolineano i misteri di quel volto, così apparentemente comune. Oltre ai ritratti, sono presenti nell’esposizione immagini con lo ritraggono con diverse star internazionali, prima tra tutte Sophia Loren; sua partner in ben 14 pellicole, insieme a lei Mastroianni ha vinto nel 1965 l’Oscar al miglior film straniero con ‘Ieri, oggi e domani’.

Singapore: 15 startup italiane all’Innovfest Unbound

Saranno circa 15 le startup e le pmi italiane che parteciperanno al programma "Innovazione Tecnologica in Asia", all’interno dell’Innovfest Unbound 2017 che si svolgerà il 3 e 4 maggio a Singapore. L’evento, uno dei principali sulla tecnologia e l’innovazione del sudest asiatico, prevede la partecipazione di 8000 persone, tra imprenditori e rappresentanti dell’industria, politici e giornalisti, che discuteranno le ultime tendenze e opportunità di business per favorire la nascita e lo sviluppo del digitale. A organizzare la rappresentanza italiana alla Festa dell’Innovazione asiativa è  l'ICE-Agenzia che ha offerto alle società nostrane l’opportunità di allestire uno spazio espositivo e di programmare un’agenda di incontri con gli investitori, decision-maker, centri di ricerca e aziende locali. 

Parigi: Serena Dandini racconta le vittime del femminicidio

Appuntamento con Serena Dandini all’Istituto culturale di Parigi il 15 maggio. La giornalista e scrittrice italiana presenterà il monologo ‘Ferite a morte’ per raccontare le vittime del femminicidio, le loro vite e i loro drammi. Una riflessione generale sulla violenza sulle donne in un testo tradotto in francese da Lucie Comparini con gli studenti della Sorbona di Parigi (Blésses à mort, édition bilingue, Presses Universitaires du Midi, 2016). Il testo è stato messo in scena in Francia da Stéphane Miglierina  e dalla compagnia  La Mascareta. Dandini ha appena pubblicato il libro ‘Avremo sempre Parigi’ (Rizzoli 2016) e proporrà insieme a Maura Misiti, Lucie Comparini, Antonella Capra, Stéphane Miglierina e gli studenti attori della compagnia un incontro a più voci animato da letture di estratti e giochi scenici. La serata è organizzata in collaborazione con  l’associazione  Sorbonidea, l’Équipe Littérature et Culture Italiennes de Paris-Sorbonne e  l’associazione DIRE (Donne Italiane Rete Estera).

M.O.: imprese italiane ad Amman e Riad  a caccia di affari

Aziende italiane dell’elettronica ed elettrotecnica a caccia di affari in Medio Oriente. L’Ice – Agenzia per la promozione all’estero, promuove i Technology days, con un ricco programma di incontri B2B ad Amman, in Giordania, e a Riyadh, in Arabia  Saudita, dal 21 al 25 maggio. Organizzato in collaborazione con la Anie, l’appuntamento vuole contribuire alla creazione di nuove e proficue sinergie commerciali, tecnologiche e industriali con le aziende dei due paesi, sfruttando le opportunità di business presenti sui mercati del Medio Oriente. L’Arabia Saudita è una delle economie più solide dell’area e vanta nella propria agenda politica un piano per la promozione dello sviluppo infrastrutturale con imponenti investimenti nel settore delle costruzioni. La Giordania, con la sua posizione strategica,  è un mercato altrettanto importante, in cui il settore delle costruzioni rappresenta uno dei fattori traino dell’economia nazionale.

Pechino: il vetro Made in Italy alla Fiera China Glass 2017

Vetro Made in Italy, ma soprattutto le macchine che lo lavorano, eccellenza dell’industria italiana. L’occasione di mettere in mostra un altro fiore all’occhiello dell’industria nostrana è quella del China Glass 2017 che si svolgerà a Pechino dal 24 al 29 maggio. A organizzare la presenza del Paese è l’'ICE-Agenzia in collaborazione con GIMAV, l'Associazione che raggruppa i costruttori e fornitori italiani di macchine, accessori, attrezzature e prodotti speciali per la lavorazione del vetro. Presso il China International Exhibition Center le aziende italiane avranno il loro spazio espositivo e le loro occasioni di business. La Cina rappresenta un importante mercato di sbocco per le tecnologie italiane; l'Asia è la terza destinazione per l'export dell'intero settore (vetro piano e vetro cavo), in particolare la Cina nel 2015 si è posizionata al quinto posto.

Madrid: editori italiani alla Feria del Libro ‘Poetas’

Il 27 e il 28 maggio, nell'ambito di POETAS, manifestazione alla sua dodicesima edizione organizzata da Arrebato Libros e Matadero Madrid, e che coincide e forma parte anche quest'anno della Feria del Libro de Madrid, l'Istituto italiano della cultura di Madrid presenta il poeta, traduttore ed editore italiano Marco Giovenale e la poetessa e fondatrice della casa editrice Sartoria Utopia, Francesca Genti. Giovenale vive a Roma dove lavora come editor e traduttore indipendente. Tra i suoi libri di poesia:  Shelter (Donzelli, 2010), In rebus (Zona, 2012), Delvaux (Oèdipus, 2013), Maniera nera (Aragno, 2015), Strettoie (Arcipelago Itaca, 2017). La Genti, torinese,  ha pubblicato le raccolte di poesia Bimba Urbana (Mazzoli, Premio Delfini, 2001), Il vero amore non ha le nocciole (Meridiano Zero, 2004), Poesie d’amore per ragazze kamikaze (Purple Press, 2009), L’arancione mi ha salvato dalla malinconia (Sartoria Utopia, 2014), il libro di racconti Il cuore delle stelle (Coniglio Editore, 2007) e il romanzo La Febbre (Castelvecchi, 2011). 

Beirut: Expo Costruzioni, l’Italia mette in mostra le sue imprese

Il settore delle costruzioni residenziali e infrastrutturali continua a rappresentare il motore dell'economia libanese e, nonostante la crisi degli ultimi anni, è l'unico settore che registra un forte dinamismo. Nel 2016 i nuovi permessi di costruzione sono aumentati del 13% e la superficie costruita ha coperto un’area pari a 12,3 milioni di mq, uguali a quella dell’anno scorso. Project Lebanon, in programma a Beirut dal 16 al 19 maggio, porterà in vetrina il meglio del settore e l’Ice-Agenzia per la promozione all'estero e l'internazionalizzazione delle aziende italiane ha organizzato la partecipazione di diverse aziende italiane. All’edizione 2016 hanno partecipato quasi 500 espositori da oltre 20 paesi del mondo ed ha coinvolto oltre 20.000 visitatori. 

Johannesburg: La Sicilia dell’altro, conferenza su Pirandello in Sudafrica

Il Sudafrica celebra Luigi Pirandello. Il giorno giovedì 18 maggio 2017, alle ore 18:30 presso la sede della Società Dante Alighieri di Johannesburg, la docente  Giona Tuccini della University of Cape Town terrà una conferenza sul tema: La Sicilia dell'Altro. Leggere "Lontano" di Luigi Pirandello. L’evento, organizzato dall’Istituto della cultura italiana di Pretoria, si inserisce nelle celebrazioni per il 150° anniversario della nascita dello scrittore siciliano  promosse dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale con oltre 100 eventi nel calendario mondiale di iniziative di commemorazione per rendere omaggio alla figura e alle opere del grande drammaturgo.

Mosca: le apparizioni metafisiche di Giorgio de Chirico in Russia

Approda a Mosca la prima grande mostra di Giorgio de Chirico in Russia. Fino al 23 luglio le opere dell’artista italiano saranno esposte alla  Galleria Tretjakov, grazie alla collaborazione della Fondazione Giorgio e Isa de Chirico e altri musei prestatori italiani (GNAM di Roma, MART di Rovereto) con il sostegno dell’Istituto Italiano di Cultura e Bosco di Ciliegi, nell'ambito del Festival Bosco di Ciliegi. De Chirico (1888−1978) è uno dei più grandi esponenti dell’avanguardia artistica del 900, precursore del surrealismo, fondatore del movimento della pittura metafisica. Nel 1929 a Mosca furono per la prima volta esposte quattro sue opere, mentre nel 1930 furono messi in mostra i disegni e le acquaforti. Alla mostra moscovita saranno presentate circa 100 opere di pittura, grafica, scultura ed anche costumi teatrali, creati nel 1929 da de Chirico per il balletto “Le bal” per la compagnia di danza di Sergej Djaghilev. Saranno inoltre esposti materiali d’archivio e fotografie.

Jakarta: il meglio del marmo Made in Italy a WorldStone Indonesia

Il meglio del marmo e della lavorazione della pietra Made in Italy sara’ a WorldStone Indonesia, prima manifestazione internazionale nel paese dedicata all'intera filiera del marmo e della pietra naturale. L’evento si terrà dal 17 al 21 maggio all’Indonesia Convention Exhibition di Jakarta. L’azione del governo indonesiano si concentra sullo sviluppo industriale e la filiera del marmo e della pietra naturale è tra i comparti prioritari per lo sviluppo del Paese. L'Indonesia rappresenta la 16esima economia mondiale e con circa 250 milioni di abitanti è il quarto Paese al mondo per popolazione- La partecipazione italiana è organizzata dall’Ice-Agenzia.

Seul: Cavalleria Rusticana & Pagliacci, Opera italiana in Corea

L’Opera italiana in Corea. Al Seoul Art Center Opera Theatre dal 26 al 28 maggio andranno in scena la ‘Cavalleria Rusticana’, opera in un  atto di Pietro Mascagni ratta dall’omonima novella di Giovanni Verga, e il dramma in due atti di Ruggero Leoncavallo, ‘Pagliacci’, capolavoro dell’opera verista che ottenne grande successo grazie anche alla prima registrazione discografica con Enrico Caruso in veste di protagonista. Allora il disco divenne una pietra miliare della nascente industria discografica e superò il milione di copie vendute. Con la regia di Giandomenico Vaccari e la scenografia Salvo Tropea, andranno in scena i soprani Fiorenza Cedolins e Valeria Sepe, l’alto Antonella Colaianni e il baritono Federico Longhi. L’evento è organizzato da Sol’Opera in collaborazione con l’Istituto di cultura italiano di Seul.

Edimburgo: Italia Moderna - Reload 2017, arte visuale in mostra

Per tutta l’estate fino al 1 settembre 2017, presso Istituto Italiano di Cultura, Edimburgo, l’arte moderna e contemporanea italiana sarà in mostra in Scozia con ItaliaModerna Reload 017, esposizione di alcuni degli artisti più significativi, curata da In-Art – Art Where You Are. ItaliaModerna è stata avviata nel 2011 come programma di promozione e marketing istituzionale al fine di sensibilizzare, in territori al di fuori dell'Italia, il grande contributo che gli artisti italiani offrono al mondo della comunicazione visiva internazionale. La mostra e’ stata presentata al Consolato Italiano di Edimburgo, a una  vasta rappresentanza di leader culturali e politici provenienti dalla Scozia e altrove.  Tra le opere quelle di Astormendez Community (installazioni materiali misti e pittura), Pino Caputi (Pittura), Pierluca Cetera (Pittura), Magda Milano (Pittura), Ezia Mitolo (installazioni tridimensionali murarie) Monticelli & Pagone (Photo-painting).