David Bowie: l'estro della rock star anche sul grande schermo

(AGI) - Roma, 11 gen. - David Bowie, l'icona rock degli ultimi cinque decenni, h...

David Bowie: l'estro della rock star anche sul grande schermo
 David Bowie Ponzio Pilato - Youtube

(AGI) - Roma, 11 gen. - David Bowie, l'icona rock degli ultimi cinque decenni, ha lasciato un segno anche nel mondo del cinema. Sono molte le apparizioni del Duca Bianco sul grande schermo, che ha alternato ruoli da protagonista a piccole comparse. Martin Scorsese, Christopher Nolan e David Lynch sono solo alcuni dei grandi registi che lo hanno diretto. 'L'uomo che cadde sulla terra' di Nicolas Roeg e' stato il primo film che lo ha visto nel ruolo di protagonista: un alieno dagli occhi di gatto.

Nel 1983 Bowie ha ricoperto la parte dell'ufficiale inglese Cellier in 'Furyo' di Nagisa Oshima, e in quest'occasione ha recitato insieme al musicista Ryuichi Sakamoto: e' rimasta memorabile la scena del bacio tra i due. Il film e' basato sul romanzo 'The Seed and the Sower' (1963) di Laurens van der Post e l'interpretazione di Bowie e' stata lodata dalla critica.

Martin Scorsese, sfruttando il carisma artistico, gli ha affidato il ruolo di Ponzio Pilato in 'L'ultima tentazione di Cristo'. Ha interpretato anche il ruolo del malvagio re dei goblin Jareth in 'Labyrinth' di Jim Henson. Per questo film il Duca Bianco scrisse cinque nuove canzoni. Sempre nel 1986 ha recitato nel film 'Absolute Beginners'. La pellicola non ha ricevuto critiche positive, ma il brano omonimo scritto da Bowie per la colonna sonora ha raggiunto la seconda posizione in Gran Bretagna.

Il Duca Bianco, che riusciva a dare il meglio anche in ruoli minori, ha intensificato la sua attivita' di attore durante gli anni novanta e inizi duemila. Nel 1996 ha interpretato l'amico Andy Wharol in 'Basquiat', pellicola diretta da Julian Schnabel. Divertente nel 2001 anche il cameo in 'Zoolander' di Ben Stiller. L'ultimo ruolo importante e' stato in 'The Prestige' di Christopher Nolan. (AGI) 

(11 gennaio 2016)