Cinema: la fiaba gotica 'Cruel Peter' nella Messina del 1908

Cinema: la fiaba gotica 'Cruel Peter' nella Messina del 1908
 cruel peter
cruel-peter
cinema

Roma - Dopo il successo di 'Fairytale', Christian Bisceglia e Ascanio Malgarini tornano sul set con un progetto internazionale, 'Cruel Peter', una fiaba gotica ambientata nella Messina del 1908. Il film, che per quattro settimane porterà nella città dello Stretto oltre cento persone è prodotto da Taadaaa e Makinarium. Un cast internazionale per un film girato completamente in inglese, una coproduzione internazionale che si presenta per i due registi come un'autentica sfida per il mercato mondiale del cinema. "Racconteremo una Messina mai vista con l'obiettivo di ricostruirne il mito a livello internazionale - spiegano i registi -. 'Cruel Peter' ha una grande possibilità di proporre nuove visioni di storie e luoghi e Messina ci sembra abbia la giusta anima da risvegliare". Trucco ed effetti speciali saranno affidati alle sapienti mani di Leonardo Cruciano, pluripremiato ai David di Donatello per 'Il racconto dei racconti' di Matteo Garrone: "Ho scoperto Messina grazie alla sceneggiatura di Christian Bisceglia - spiega -. Una città calda e solare con un passato di commerci internazionali prima della catastrofe. Credo che non resterò il solo ad essere positivamente sorpreso da Messina, dal suo inaspettato fascino gotico". (AGI)