Cinema: accordo su patrimonio tra vedova Robin Williams e i figli

(AGI) - Londra - Si e' conclusa la battaglia legale traSusan Schneider, vedova di Robin Williams e i tre figli chel'attore,  

(AGI) - Londra, 3 ott. - Si e' conclusa la battaglia legale traSusan Schneider, vedova di Robin Williams e i tre figli chel'attore, morto suicida ad agosto dello scorso anno, ebbe dadue precedenti matrimoni, Zachary, 31 anni, Zelda, 25 anni eCody, 23. Gli avvocati delle due parti, si legge sul Telegraph,hanno raggiunto un accordo che dovra' essere ora approvato dalgiudice. Fu Susan Schneider Williams a presentare lo scorso dicembreuna denuncia alla corte suprema di San Francisco nella qualevenivano accusati i tre figli del possesso 'illecito' di alcunioggetti appartenuti al grande attore comico. E dai tre, scatto'subito una controdenuncia per aver manipolato il testamento diWilliams. Non sono stati resi noti i dettagli dell'accordo sulpatrimonio, ma dalle notizie che sono trapelate dai legali diSchneider, a lei resterebbe la villa dove abitava con l'attore,nella baia di San Francisco e le verra' percepito un assegnoper alimenti che le permettera' di mantenersi a vita. Inoltremanterra' un orologio che lo stesso Robin Williams indossavaspesso, una bicicletta comprata durante la loro luna di miele ei regali delle loro nozze. (AGI)