Bosco Verticale Milano fra finalisti International Highrise Award - Foto

(AGI) - Milano, 15 settembre 2014 - Il Bosco Verticaledisegnato e progettato da Boeri Studio e realizzato da HinesItalia sgr nel quartiere Porta Nuova, seguito per la parte diconstruction e property management da Coima, e' stato inseritonella short list dell'International Highrise Award 2014, fra i5 grattacieli piu' belli e innovativi del mondo realizzatinegli ultimi anni. La giuria del premio promosso dal Museo di Architettura diFrancoforte, che ogni due anni premia l'edificio alto piu'bello e innovativo del mondo, assegnera' il premio al vincitoredi questa edizione il prossimo 19 novembre a Francoforte. Il

Bosco Verticale Milano fra finalisti International Highrise Award - Foto

(AGI) - Milano, 15 settembre 2014 - Il Bosco Verticaledisegnato e progettato da Boeri Studio e realizzato da HinesItalia sgr nel quartiere Porta Nuova, seguito per la parte diconstruction e property management da Coima, e' stato inseritonella short list dell'International Highrise Award 2014, fra i5 grattacieli piu' belli e innovativi del mondo realizzatinegli ultimi anni. La giuria del premio promosso dal Museo di Architettura diFrancoforte, che ogni due anni premia l'edificio alto piu'bello e innovativo del mondo, assegnera' il premio al vincitoredi questa edizione il prossimo 19 novembre a Francoforte.

Guarda la galleria fotografica

Il Bosco Verticale selezionato insieme a progettiinternazionali di grande fama, e' giunto in finale con:l'edificio olandese "De Rotterdam" disegnato da Rem Koolhaas con il suo studio Office for Metropolitan Architecture, gliedifici "One Central Park" di Sydney e "Renaissance BarcelonaFiera Hotel" progettati dallo studio parigino di Jean Nouvel eil complesso cinese "Sliced Porosity Block" di Chengdudisegnato da Steven Holl. Dalle motivazioni della giuria emerge l'importanza giocatanel cosi' definito "Bosco Metropolitano" dalla simbiosiNatura-Architettura e dalla sostenibilita' ambientale alla basedel progetto, grazie alle sue due torri residenziali di 110 e80 metri di altezza (26 e 18 piani, 73 e 40 residenze) cheaccolgono 480 alberi di grande e media altezza, 250 alberi dipiccole dimensioni, 11.000 fra perenni e tappezzanti, 5.000arbusti, per oltre 100 specie diverse: il corrispettivo di10.000 metri quadrati di bosco che densificano in altezza ilverde nella Citta'. "Il Bosco Verticale e' una nuova idea di grattacielo, incui alberi e umani convivono" commenta Stefano Boeri, "E' ilprimo esempio al mondo di una torre che arricchisce dibiodiversita' vegetale e faunistica la citta' che lo accoglie.Sono felice per Milano, per Expo, e ringrazio chi ha promosso esostenuto il nostro progetto, a partire da Hines Italia e dalleassociazioni del quartiere Isola". (AGI).