Biennale: 56esima Mostra Arte, Leone d'Oro all'Armenia

(AGI) - Venezia, 9 mag. - La Giuria della 56esima EsposizioneInternazionale d'Arte della Biennale di Venezia, compostada Naomi Beckwith (Usa), Sabine Breitwieser (Austria), MarioCodognato (Italia), Ranjit Hoskote (India), Yongwoo Lee (Coreadel Sud), ha assegnato il Leone d'Oro per la migliorpartecipazione nazionale alla Repubblica dell'Armenia e quelloper il miglior artista della mostra 'All the World's Futures'allo statunitense Adrian Piper. Al coreano Im Hueng-Soon e'andato il Leone d'Argento come giovane promettente mentre tremenzioni speciali sono state assegnate alla tedesca HarunFarocki, al collettivo siriano Abounaddara e a MassinissaSelmani. In particolare, il Leone d'oro per la migliorePartecipazione nazionale alla Repubblica dell'Armenia e' statoassegnato "per aver creato un

(AGI) - Venezia, 9 mag. - La Giuria della 56esima EsposizioneInternazionale d'Arte della Biennale di Venezia, compostada Naomi Beckwith (Usa), Sabine Breitwieser (Austria), MarioCodognato (Italia), Ranjit Hoskote (India), Yongwoo Lee (Coreadel Sud), ha assegnato il Leone d'Oro per la migliorpartecipazione nazionale alla Repubblica dell'Armenia e quelloper il miglior artista della mostra 'All the World's Futures'allo statunitense Adrian Piper. Al coreano Im Hueng-Soon e'andato il Leone d'Argento come giovane promettente mentre tremenzioni speciali sono state assegnate alla tedesca HarunFarocki, al collettivo siriano Abounaddara e a MassinissaSelmani. In particolare, il Leone d'oro per la migliorePartecipazione nazionale alla Repubblica dell'Armenia e' statoassegnato "per aver creato un padiglione basato su un popolo indiaspora, dove ogni artista si confronta non solo con la sualocalita' specifica, ma anche con il suo retaggio culturale. Ilpadiglione prende la forma di un palinsesto, con elementicontemporanei inseriti in un sito del patrimonio storico.Nell'anno che segna un'importante pietra miliare per il popoloarmeno, questo padiglione rappresenta la tenacia dellaconfluenza e degli scambi transculturali". (AGI) 

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it