Yara: spunta uomo misterioso, teste "era li' quando ritrovai corpo"

(AGI) - Bergamo, 18 set. - Il giorno del ritrovamento del corpodi Yara Gambirasio, sul posto c'era anche un uomo che seguivala scena da lontano e che poi e' scomparso all'arrivo dellapolizia. Lo ha raccontato oggi all'udienza per il processo aMassimo Bossetti, Ilario Scotti, l'aeromodellista di BonateSotto che per scopri' il corpo della ragazzina nel campo diChignolo d'Isola, mentre provava il suo modellino. "Quandoandai a recuperare l'aereo - ha raccontato - mi sembro' divedere un mucchio di stracci, poi capii che era un cadavere echiamai il 113. Mentre aspettavo vidi un

(AGI) - Bergamo, 18 set. - Il giorno del ritrovamento del corpodi Yara Gambirasio, sul posto c'era anche un uomo che seguivala scena da lontano e che poi e' scomparso all'arrivo dellapolizia. Lo ha raccontato oggi all'udienza per il processo aMassimo Bossetti, Ilario Scotti, l'aeromodellista di BonateSotto che per scopri' il corpo della ragazzina nel campo diChignolo d'Isola, mentre provava il suo modellino. "Quandoandai a recuperare l'aereo - ha raccontato - mi sembro' divedere un mucchio di stracci, poi capii che era un cadavere echiamai il 113. Mentre aspettavo vidi un uomo calvo, di 50-55anni, al volante di un'utilitaria: ha posteggiato all'iniziodella stradina, e' sceso dall'auto e poi e' salito con i piedisui dei blocchetti di cemento da dove e' rimasto a guardarmiper 10-15 minuti, poi si e' allontanato quando si sono sentitele sirene". .