Vogliono fare le modelle e finiscono su set porno a 15 anni, indagato pornoattore

(AGI) - Genova -  Adescavano adolescenti promettendo una carriera da fotomodella ma facevano in realta' scivolare le ragazze nel baratro della pedopornografia.

(AGI) - Genova, 3 mar. - Adescavano adolescenti promettendo una carriera da fotomodella ma facevano in realta' scivolare le ragazze nel baratro della pedopornografia.

Nell'ambito dell'indagine Met Art dopo l'arresto di ieri del fotografo romano e di altre quattro persone oggi e' stato indagato per pornografia minorile dal pm Alberto Landolfi dellaprocura di Genova anche un pornoattore originario della Tanzania.  L'uomo avrebbegirato almeno due film hard con una ragazzina di 16 anni chesperava di diventare fotomodella.

La sedicenne era stata adescata dal gruppo di professionisti liguri, lombardi e romani, finiti incarcere ieri al termine dell' operazione della polizia postaledel capoluogo ligure. Il fotografo e le altre quattro persone sono stati arrestati con l'accusa di violenza sessuale su minori,divulgazione e detenzione di materiale pedopornografico per aver attirato in una trappola una minorenne 'conosciuta' su Facebook. L'indagine della polizia di Genova sta interessando 6 province del nord ecentro Italia (Genova, Savona, Alessandria, Milano, Brescia eRoma). Gli agenti della Polizia Postale hanno eseguito anche 2 arresti domiciliari, 1 obbligo di dimora e 13perquisizioni personali e domiciliari. (AGI)