Violenza donne: accoltello' la moglie, scatta il carcere

(AGI) - Ragusa, 5 lug. - I carabinieri di Scoglitti (Ragusa)hanno dato esecuzione all'ordine di esecuzione della penadefinitiva per un operaio 54enne residente a Scoglitti,arrestato nell'estate 2011 dagli stessi militari per tentatoomicidio. Al culmine di una lite, infatti, l'uomo ha colpitocon un coltello, alle braccia, al volto e al torace, la moglieall'epoca 36enne, ricoverata successivamente in prognosiriservata all'ospedale 'Cannizzaro' di Catania, per unaperforazione al polmone. Per l'uomo era scattato l'ordine dicustodia cautelare in carcere e, a distanza di tre anni, e'stato condannato definitivamente alla pena di anni 5 e otto

(AGI) - Ragusa, 5 lug. - I carabinieri di Scoglitti (Ragusa)hanno dato esecuzione all'ordine di esecuzione della penadefinitiva per un operaio 54enne residente a Scoglitti,arrestato nell'estate 2011 dagli stessi militari per tentatoomicidio. Al culmine di una lite, infatti, l'uomo ha colpitocon un coltello, alle braccia, al volto e al torace, la moglieall'epoca 36enne, ricoverata successivamente in prognosiriservata all'ospedale 'Cannizzaro' di Catania, per unaperforazione al polmone. Per l'uomo era scattato l'ordine dicustodia cautelare in carcere e, a distanza di tre anni, e'stato condannato definitivamente alla pena di anni 5 e ottomesi di reclusione, con la concessione di 300 giorni diliberazione anticipata, di cui parte gia' scontata agli arrestidomiciliari presso la propria abitazione di Scoglitti. (AGI)