Ventimiglia: migranti di nuovo sugli scogli, sgomberata pineta

(AGI) Genova, 30 set. - Un centinaio di persone e' statosgomberato da Carabinieri e Polizia dalla pineta nella zona diPonte San Ludovico, a Ventimiglia, a pochi metri dal confinefrancese. Il blitz e' avvenuto all'alba. Secondo quantoriferito dalle forze dell'ordine, l'area e' stata posta sottosequestro. Le persone sgomberate sono sia migranti sia giovaniattivisti italiani e francesi del movimento "No Borders" che daqualche mese si sono erano accampati sotto gli alberi, difronte agli scogli dei Balzi Rossi. Secondo quanto si e'appreso, nessuno ha opposto resistenza. Hanno accettato dilasciare la scogliera dei Balzi

(AGI) Genova, 30 set. - Un centinaio di persone e' statosgomberato da Carabinieri e Polizia dalla pineta nella zona diPonte San Ludovico, a Ventimiglia, a pochi metri dal confinefrancese. Il blitz e' avvenuto all'alba. Secondo quantoriferito dalle forze dell'ordine, l'area e' stata posta sottosequestro. Le persone sgomberate sono sia migranti sia giovaniattivisti italiani e francesi del movimento "No Borders" che daqualche mese si sono erano accampati sotto gli alberi, difronte agli scogli dei Balzi Rossi. Secondo quanto si e'appreso, nessuno ha opposto resistenza. Hanno accettato dilasciare la scogliera dei Balzi Rossi, grazie alla mediazionedel vescovo di Ventimiglia i migranti e gli attivisti no bordersgomberati questa mattina dalle forze dell'ordine dalla pinetaantistante gli scogli, dove erano accampati da oltre due mesi.Questa mattina all'alba, durante il blitz per sequestrarel'area a pochi metri dal confine italo-francese, una settantinadi persone e' fuggita sugli scogli per sfuggire a carabinieri eagenti di polizia. Sul posto e' poi arrivato il vescovo,monsignor Antonio Suetta che, dopo una lunga trattativa, nelpomeriggio ha convinto migranti e attivisti ad allontanarsidalla scogliera. Circa 50 profughi sono stati accompagnati alcentro di prima accoglienza gestito dalla Croce Rossa nellazona della stazione ferroviaria di Ventimiglia. Gli attivisti,invece, una quarantina in tutto, sono stati accompagnati inCommissariato per l'identificazione. (AGI).