Unipolsai: al 30/9 utile netto consolidato a 593 milioni di euro

UNIPOLSAI: approvati i risultati dei primi nove mesi 2014.-Utile netto consolidato a 593 milioni di euro (363 milioni unanno fa)- Raccolta diretta assicurativa a 11.879 milioni dieuro (+7,8%)- Settore Danni: raccolta a 6.052 milioni di euro(-8,6%, ovvero -6,8% al netto dell'effetto della cessione delramo d'azienda ad Allianz)- Settore Vita: raccolta a 5.827milioni di euro (+ 32,5%)- Combined ratio al 93,2% -Portafoglio titoli strutturati ridotto di circa 1,5 miliardi dieuro nei primi nove mesi- Margine di solvibilita' pari a 173% -Approvato l'iter di riduzione delle societa' immobiliari da 22a 6- Concluso

UNIPOLSAI: approvati i risultati dei primi nove mesi 2014.-Utile netto consolidato a 593 milioni di euro (363 milioni unanno fa)- Raccolta diretta assicurativa a 11.879 milioni dieuro (+7,8%)- Settore Danni: raccolta a 6.052 milioni di euro(-8,6%, ovvero -6,8% al netto dell'effetto della cessione delramo d'azienda ad Allianz)- Settore Vita: raccolta a 5.827milioni di euro (+ 32,5%)- Combined ratio al 93,2% -Portafoglio titoli strutturati ridotto di circa 1,5 miliardi dieuro nei primi nove mesi- Margine di solvibilita' pari a 173% -Approvato l'iter di riduzione delle societa' immobiliari da 22a 6- Concluso il procedimento di inottemperanza avviatodall'AGCM Bologna, 14 novembre 2014 - Il Consiglio diAmministrazione di UnipolSai Assicurazioni S.p.A., riunitosiieri sotto la presidenza di Fabio Cerchiai, ha approvato irisultati consolidati al 30 settembre 2014.Evoluzioneprevedibile della gestionePer quanto concerne l'andamento delcomparto assicurativo Danni, non si denotano ad oggi variazionidi rilievo rispetto ai trend in atto nei nove mesi. La raccoltadel comparto Vita, che continua a beneficiare dall'andamentodei mercati finanziari che nel mese di luglio hanno segnatorendimenti dei titoli sovrani molto contenuti, si mantiene insensibile crescita. Il Gruppo sta proseguendo nell'integrazionedelle compagnie incorporate in UnipolSai e nelle ulterioriattivita', gia' individuate e in atto, di semplificazionesocietaria necessarie al fine del raggiungimento degliobiettivi del Piano Industriale. .