Unipol gruppo finanziario annuncia due offerte di scambio

Unipol Gruppo Finanziario annuncia l'avvio di due offerte discambio, proponendo (i) ai portatori dei titoli ancora incircolazione rappresentativi del prestito obbligazionario nonconvertibile senior unsecured denominato "euro 750.000.000 5,00per cent. Notes due 11 January 2017" emesso dall'Emittente indata 11 dicembre 2009 e quotato sul mercato regolamentato dellaBorsa del Lussemburgo (codice ISIN XS0472940617) (i Titoli2017) e (ii) ai portatori dei titoli rappresentativi delprestito obbligazionario non convertibile senior unsecureddenominato "euro 500.000.000 4.375 per cent. Notes due 5 March2021" emesso dall'Emittente in data 5 marzo 2014 e quotato sulmercato regolamento della Borsa del

Unipol Gruppo Finanziario annuncia l'avvio di due offerte discambio, proponendo (i) ai portatori dei titoli ancora incircolazione rappresentativi del prestito obbligazionario nonconvertibile senior unsecured denominato "euro 750.000.000 5,00per cent. Notes due 11 January 2017" emesso dall'Emittente indata 11 dicembre 2009 e quotato sul mercato regolamentato dellaBorsa del Lussemburgo (codice ISIN XS0472940617) (i Titoli2017) e (ii) ai portatori dei titoli rappresentativi delprestito obbligazionario non convertibile senior unsecureddenominato "euro 500.000.000 4.375 per cent. Notes due 5 March2021" emesso dall'Emittente in data 5 marzo 2014 e quotato sulmercato regolamento della Borsa del Lussemburgo (codice ISINXS1041042828) (i Titoli 2021 e insieme ai Titoli 2017 i TitoliEsistenti), di scambiare i propri Titoli Esistenti con titolirappresentativi di un nuovo prestito obbligazionario nonconvertibile senior unsecured, con tasso di interesse fisso escadenza 2025, da emettersi da parte dell'Emittente e daquotare sul mercato regolamentato della Borsa del Lussemburgo(i Nuovi Titoli e ciascuno, un Nuovo Titolo), secondo i terminie le condizioni di cui all'exchange offer memorandum datato 9marzo 2015 (l'Exchange Offer Memorandum) (ciascuna, un'Offertadi Scambio e, collettivamente, le Offerte di Scambio). Offertadi Scambio relativa ai Titoli 2017 Qualora l'Emittente decida,a sua esclusiva e insindacabile discrezione, di accettare iTitoli 2017 validamente portati in adesione alla relativaOfferta di Scambio, tali titoli saranno accettati nella lorototalita', secondo i termini e le condizioni di cuiall'Exchange Offer Memorandum, e non trovera' applicazionealcun coefficiente di riparto. Senza pregiudizio per quantoprecede, qualora l'Emittente riceva offerte da parte disoggetti che detengano ciascuno un ammontare nominalecomplessivo di Titoli 2017 inferiore a quello necessario, unavolta applicato il relativo rapporto di scambio, per ottenerealmeno un Nuovo Titolo, l'Emittente si riserva la facolta', asua esclusiva e insindacabile discrezione, di corrispondere atali portatori dei Titoli 2017 una somma in denaro pari alprodotto del valore nominale di tali Titoli 2017 e il relativoprezzo di scambio. Si fa presente che, a seguito dell'offertadi scambio promossa dall'Emittente nel febbraio 2014,l'ammontare nominale dei Titoli 2017 ancora in circolazionealla data odierna e' pari a Euro 397.699.000. Offerta diScambio relativa ai Titoli 2021 L'ammontare complessivo deiTitoli 2021 che l'Emittente potrebbe accettare ai sensi dellarelativa Offerta di Scambio (l'Ammontare di Accettazione deiTitoli 2021) sara' determinato dall'Emittente medesimo a suaesclusiva e insindacabile discrezione subito dopo laconclusione del periodo di offerta. Ove l'Emittente decida diaccettare i Titoli 2021 validamente portati in adesioneall'offerta e l'ammontare complessivo in linea capitale deiTitoli 2021 validamente portati in adesione alla relativaOfferta di Scambio risulti maggiore dell'Ammontare diAccettazione dei Titoli 2021, trovera' applicazione uncoefficiente di riparto secondo le modalita' previstenell'Exchange Offer Memorandum. Previsioni comuni Il periodo diofferta, che inizia in data odierna, avra' termine il 13 marzo2015, fatto salvo il diritto dell'Emittente di estendere,riaprire, modificare o chiudere ciascuna Offerta di Scambio (inconformita' a quanto previsto dalla legge applicabile edall'Exchange Offer Memorandum). La data di regolamento delleOfferte di Scambio e' attesa per il 18 marzo 2015. Le Offertedi Scambio vengono promosse nel rispetto delle restrizioniall'offerta e alla distribuzione contenute nell'Exchange OfferMemorandum e vengono promosse in Italia in regime di esenzioneai sensi dell'articolo 101-bis, comma 3-bis del DecretoLegislativo n. 58 del 24 febbraio 1998, come successivamentemodificato (il Testo Unico della Finanza) e dell'articolo35-bis, comma 4, del Regolamento adottato dalla CONSOB condelibera n. 11971 del 14 maggio 1999, come successivamentemodificato (il Regolamento Emittenti) e pertanto ledisposizioni della Parte IV, Titolo II, Capo II, Sezione I delTesto Unico della Finanza e quelle della Parte II, Titolo IIdel Regolamento Emittenti non troveranno applicazione. Irisultati delle Offerte di Scambio saranno comunicatisuccessivamente alla chiusura delle stesse. Per ulterioriinformazioni si rinvia all'Exchange Offer Memorandum. LeOfferte di Scambio e il collocamento dei Nuovi Titoli diprossima emissione sono curati da J.P Morgan Securities plc,Mediobanca ' Banca di Credito Finanziario S.p.A. e UnicreditBank AG in qualita' di Dealer Managers. Lucid Issuer ServicesLimited agisce in qualita' di Exchange Agent delle Offerte diScambio. .