Unioni gay: il Vicariato insorge contro il sindaco Marino

(AGI) - CdV, 17 set. - Dopo la dichiarazione di intenti delsindaco di Roma Ignazio Marino di avviare "il processo per ilriconoscimento dei matrimoni contratti all?estero, sia dieterosessuali sia di omosessuali, di coppie che sitrasferiscono a vivere qui", insorge "Romasette.it", organoufficiale del Vicariato di Roma. Il sito denuncia il tentativodi "scavalcare le normative vigenti" equiparando "latrascrizione delle unioni omosessuali contratte all'estero coni matrimoni ugualmente registrati al di fuori dei confininazionali, spacciando tale equiparazione come urgenza dellacitta'". (AGI).

(AGI) - CdV, 17 set. - Dopo la dichiarazione di intenti delsindaco di Roma Ignazio Marino di avviare "il processo per ilriconoscimento dei matrimoni contratti all?estero, sia dieterosessuali sia di omosessuali, di coppie che sitrasferiscono a vivere qui", insorge "Romasette.it", organoufficiale del Vicariato di Roma. Il sito denuncia il tentativodi "scavalcare le normative vigenti" equiparando "latrascrizione delle unioni omosessuali contratte all'estero coni matrimoni ugualmente registrati al di fuori dei confininazionali, spacciando tale equiparazione come urgenza dellacitta'". (AGI).